Ozieri, Martedì 27 Giugno 2017

Avviso del: 02 Marzo 2017 - Settore Servizi Sociali -

Avviso pubblico

Agevolazioni tariffarie "Bonus Idrico" a favore di nuclei familiari che versano in condizioni di disagio economico



La Dirigente

INFORMA


L'Ente di Governo dell'ambito della Sardegna (EGAS), con deliberazione n.36 del 16 dicembre 2016 ha approvato le modalità operative di applicazione del regolamento per l'attuazione di agevolazioni tariffarie a carattere sociale per il SII. Per il Comune di Ozieri è stata prevista una quota del fondo destinato alle agevolazioni tariffarie a carattere sociale per il SII pari a € 16.012,84 per il periodo 2012/2015 e che l'agevolazione per gli aventi diritto è pari a € 127,00 a persona.

A partire dalla data di pubblicazione del presente bando e sino al 31-03-2017 i residenti nel Comune di Ozieri possono presentare domanda per chiedere l'assegnazione di rimborsi economici della tariffa del servizio idrico esclusivamente per l'abitazione di residenza in base agli articoli che seguono.


REQUISITI PER L'ACCESSO ALL'AGEVOLAZIONE

Possono essere ammessi a presentare domanda di rimborso per la concessione di agevolazioni economiche sotto forma di rimborsi tariffari i cittadini che, alla data di pubblicazione del presente bando, versano in condizioni socio-economiche disagiate. In particolare, le agevolazioni si applicano ai titolari di fornitura del Servizio Idrico Integrato, che:

  • hanno la residenza nel Comune di Ozieri e nell'alloggio servito dal contratto di fornitura idrica;
  • hanno un'utenza ad uso domestico residente o in caso di utenze condominiali che hanno la residenza nell'indirizzo di ubicazione dell'utenza condominiale;
  • essere in possesso di contratto di fornitura di acqua, diretto o condominiale relativo all'abitazione di residenza del nucleo;
  • essere in possesso di fatture per il Servizio Idrico Integrato pagate o non pagate e relative al periodo consumi compreso tra il 2012 e il 2015;
  • possesso di un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE Ordinario), in corso di validità, del nucleo familiare, calcolato ai sensi del DPCM 159/2013 e ss.mm.ii. non superiore ad € 5.000,00;
  • essere in possesso di due Certificati ISEE (rilasciato ai sensi del D.lgs 109/1998 e ss.mm.ii.) relativi al periodo 2012/2015 inferiori o uguali a € 5.000,00;

La collocazione in graduatoria non comporterà automaticamente diritto all'erogazione del contributo riconosciuto.


ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE E CRITERI PER L'ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI

L'ufficio comunale preposto verificherà la completezza delle istanze e della documentazione allegata e, se necessario, procederà alla richiesta di eventuali integrazioni, individuando le istanze ritenute ammissibili sulla base dei requisiti richiesti dal bando. Lo stesso ufficio procederà poi all'esame delle richieste pervenute, alla verifica dei requisiti e a predisporre l'elenco degli idonei e dei beneficiari, predisporre la graduatoria (entro il 30 giugno 2017) sulla base delle istanze ritenute ammissibili. La graduatoria verrà formulata tenendo conto dei seguenti criteri stabiliti dal bando e richiamati alla pagina 4 del modulo di domanda.


MODALITÀ' E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande si raccoglieranno dalla data di pubblicazione del presente bando sino al 31/03/2017 su moduli predisposti dal Comune. Alla domanda andrà allegata la seguente documentazione:

  • 1) Attestazione ISEE del nucleo familiare convivente rilasciato ai sensi del D.P.C.M. 5 dicembre 2013 n. 159 dopo la data del 16-01-2017;
  • 2) N. 2 attestazioni ISEE relative ai periodi 2012 -2015 , così come calcolate ai sensi del D.lgs 109/1998 e successive modifiche ed integrazioni e rilasciata da un Centro di Assistenza Fiscale (CAF) convenzionato con INPS;
  • 3) copia documento di identità del richiedente in corso di validità
  • 4) eventuali verbali o certificazioni sanitarie attestanti eventuali stati di invalidità o di handicap (da cui si evince la percentuale di invalidità) relativi a persone presenti nel nucleo familiare del destinatario finale degli interventi, così come risulta da stato di famiglia anagrafica;
  • 5) Copia fatture Abbanoa pagate e non pagate con competenza consumi compresi tra il 2012 ed il 2015;
  • 6) Copia della prima pagina dell'ultima fattura Abbanoa ricevuta
  • 7) Copia della carta di soggiorno, nel caso di cittadino extracomunitario:

La domanda può essere presentata dall'intestatario dell'utenza o da altra persona del nucleo familiare per il quale è stato calcolato ISEE con riferimento unicamente al contratto di fornitura di acqua relativo all'abitazione di residenza del nucleo familiare stesso. Ogni nucleo familiare può presentare solo una domanda per annualità.

La domanda dovrà esser presentata, a pena di esclusione, nei tempi sopra indicati e completa di tutta la documentazione, presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Ozieri Via Vittorio Veneto 11- 07014 Ozieri.


EROGAZIONE DELLE AGEVOLAZIONI

L'agevolazione viene corrisposta in un documento contabile ad hoc emesso da Abbanoa che genera un credito per il Cliente, proporzionale al numero di componenti il nucleo familiare. Se il cliente ha pagato regolarmente le fatture, il credito verrà riconosciuto per le bollette di prossima emissione. Se il cliente è moroso, il credito viene compensato automaticamente con gli importi insoluti di fatture che hanno competenza consumi 2012/2015.



Ozieri, 2 Marzo 2017

La Dirigente
Dott.ssa Rosa Farina

Documentazione e Informazioni

Documentazione


Per informazioni:

Per ulteriori informazioni su quanto indicato nel bando e sulle modalità di compilazione della domanda è possibile rivolgersi presso il Servizio Amministrativo Settore Servizi Sociali, il Servizio Sociale Professionale ubicati al secondo piano della Casa Comunale nei seguenti orari e giorni di apertura al pubblico:
mattino dalle ore 9,00 alle ore 12,00 dal Lunedì al Venerdì
pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 18,00 (martedì).

Inoltre è possibile contattare i numeri di telefono 079/78.12.60 61- 57.

Condividi questa notizia