Ozieri, Martedì 20 Febbraio 2018

Avviso del: 09 Febbraio 2018 - Settore Amministrativo -

Emergenza idrica

Richiesta autobotte per fornitura acqua potabile alla popolazione di Frazione Fraigas-Chilivani



Il Sindaco

Verificata l'interruzione di acqua potabile da parte delle FF.SS. a cui erano collegate n. 18 utenze domestiche ricadenti nelle Frazioni di Fraigas - Chilivani.

Vista l'impossibilità di ABBANOA S.p.a di fornire un adeguato servizio di somministrazione acqua potabile per mancanza di condotte nella zona Fraigas-Chilivani;

Vista l'interruzione della fornitura d'acqua per uso irriguo da parte della Diga di Monte Lerno (Pattada) che sopperiva all'esigenza attraverso l'utilizzo di un Acquedotto Rurale gestito dal Consorzio di Bonifica di Ozieri, a cui sono collegate attualmente le 18 utenze domestiche ricadenti nelle Frazioni di Fraigas e Chilivani;

Considerato che tale inconveniente sta causando mancanza d'acqua potabile nelle abitazioni della frazioni di Fraigas - Chilivani, creando notevoli disagi alla popolazione residente;

Ritenuto che sussistono gli estremi per procedere a richiedere l'intervento della Protezione Civile Regionale al fine di sopperire all'erogazione dell'acqua potabile alle 18 utenze domestiche ricadenti nelle Frazioni di Fraigas e Chilivani con la fornitura di n. 1 autobotte da lt. 6.000 da metterà a disposizione dell'Ass.ne Lavoz che effettuerà le consegne in loco con il proprio personale;

Ritenuto che sussistono gli estremi per procedere all'attivazione del C.O.C., al fine di garantire l'organizzazione di un servizio emergenza per la distribuzione di acqua potabile si mettono a disposizione le risorse umane dell'Ass.ne Lavoz;

Viste le note della Direzione generale della Protezione Civile n. 3955 del 10.07.2012, n. 6394 del 30.09.2014, n.1966 del 02.3.2015 e n. 10014 del 07.12.2016, inerenti le modalità di richiesta delle autobotti della protezione civile regionale per la fornitura di acqua potabile in caso di emergenze idriche;


ORDINA


Dalla data di pubblicazione dell'Ordinanza n. 77/2018, fino al termine della criticità idrica, a tutti gli utenti del servizio Idrico Integrato, un utilizzo corretto della risorsa idrica e per i motivi in premessa, il divieto di prelievo e di consumo di acqua, derivata da autobotti della Protezione Civile e dalle fontanelle pubbliche, per tutti gli usi diversi da quello alimentare, domestico e per l'igiene personale.



Ozieri, 09 Febbraio 2018

Il Sindaco
Dott. Marco Murgia

Documentazione e Informazioni
Condividi questa notizia