Ozieri, Sabato 14 Dicembre 2019

Primo giorno di scuola

Primo giorno di scuola

Messaggio di auguri del Sindaco ai bambini che per la prima volta siederanno sui banchi di scuola

"Amore, lottare, lavorare."

Saranno 81 i bambini che quest'anno cominceranno a frequentare la prima elementare.

A tutti loro e ai loro genitori, gli auguri e l'abbraccio di tutta la comunità perché sia il principio di un percorso per diventare uomini e donne liberi, consapevoli e responsabili.

Che possiate studiare divertendovi.

Il Sindaco, Marco Murgia



Suona la campanella;
scopa, scopa la bidella;
viene il bidello ad aprire il portone;
viene il maestro dalla stazione;
viene la mamma, o scolaretto,
a tirarti giù dal letto…

Viene il sole nella stanza:
su, è finita la vacanza.
Metti la penna nell’astuccio,
l’assorbente nel quadernuccio,
fa la punta alla matita
e corri a scrivere la tua vita.

Scrivi bene, senza fretta
ogni giorno una paginetta.
Scrivi parole diritte e chiare:
Amore, lottare, lavorare.

"Il primo giorno di scuola", di Gianni Rodari

Versione stampabile