Ozieri, Mercoledì 18 Settembre 2019

Autunno Piovono Libri: Scrittori á la Carte

Autunno Piovono Libri: La nouvelle cuisine della letteratura sarda

Terzo appuntamento della rassegna: incontro con l'autore di "scrittori à la carte" Paolo Maccioni (Gustavo Pratt). Venerdì 6 Novembre alle ore 18, nelle sale del Centro Culturale San Francesco

L'ignoto scrittore celato dietro lo pseudonimo di Gustavo Pratt si diverte ma a divertirsi è soprattutto il lettore a elaborare ricette in forma di racconti, proponendo un menu completo di antipasti, primi, secondi piatti e dessert composti alla maniera dei maggiori esponenti della cosiddetta nouvelle vague sarda: autori di respiro nazionale, di nicchia, affermati, emergenti ai quali questa raccolta di ricette narrative vuol essere, scrive Pratt, il mio modesto omaggio.

Ecco allora diciotto ricette in forma di racconto scritte alla maniera di Niffoi, Agus, Fois, Capitta, Carlotto, Lecca, Abate, Angioni, Todde, Soriga, Alcioni, Floris, Clarkson, Maccioni, Nonnis, Marrocu, Ferruzzi, Pinna.
Un menu completo che il lettore potrà preparare seguendo le indicazioni dei suoi autori preferiti, oppure gustare solo sulla carta.

Chi è Paolo Maccioni

Fonte: www.paolomaccioni.it

Paolo Maccioni è nato a Cagliari il 1° maggio 1964. Collabora come pubblicista ad alcune testate. Sui quotidiani del gruppo EPolis ha tenuto per alcuni anni la rubrica settimanale "Pista prioritaria": l'attualità raccontata attraverso i giochi di parole e l'enigmistica, nonché fra i curatori della "Rassegna stampa estera": traduzioni da articoli della stampa internazionale, privilegiando le notizie che avevano poca cittadinanza in Italia.
Con l'associazione culturale Su Bentu Estu ha co-prodotto due CD dei Tenores de Oniferi ("A s'ómine", 1994, "A s'andira", 1997) e promosso la tournèe statunitense "Music of Sardinia" (Tenores de Oniferi e Giampaolo Ibba, maistu 'e launeddas), gennaio 1996.
Col regista nonché roomate newyorkese Enrico Pitzianti (autore dell'apprezzato docufilm "Piccola pesca"), ha scritto il soggetto per lungometraggio da cui stata tratta la sceneggiatura "TUTTO TORNA", girata dallo stesso regista.

Volumi pubblicati:
"Insonnie newyorkesi e altre simulazioni" (Il Maestrale, Nuoro 1998)
"Lufficio del pietrisco" (Poliedro, Nuoro 2003)
"Doppio gioco" (Cuec, Cagliari 2004)
Inoltre il racconto "Indagine stagnante" nella raccolta collettiva "Nerocagliari" (Asara, Cagliari 2007)
Infine, con lo pseudonimo Gustavo Pratt, nel 2008 è uscito "Scrittori à la carte. La nouvelle cuisine della letteratura sarda", illustrato da Giorgio Podda. 18 parodie/imitazioni di altrettanti autori isolani in forma di ricette.

Versione stampabile