Ozieri, Mercoledì 20 Novembre 2019

Il dott. Puledda, Direttore Generale del Comune dal settembre 2007 al settembre 2009

La gratitudine della Città al dott. Antonino Puledda

In un'atmosfera di palpabile emozione, il 24 dicembre scorso la Città di Ozieri ha voluto dedicare il saluto ufficiale al dott. Antonino Puledda Segretario e Direttore Generale del nostro Ente dal 01.09.2007 al 30.09.2009.

Il 24 dicembre, in un'atmosfera di palpabile emozione, resa ancora più forte dall'imminenza del Santo Natale, la Città ha voluto dedicare il saluto ufficiale al Dr. Antonino Puledda che ha prestato servizio nel nostro Ente dal 01.09.2007 al 30.09.2009 in qualità di Segretario e Direttore Generale e dal 01.09.2007 al 31.12.2009 in veste di Dirigente del Settore Finanziario.
A dire il vero la cerimonia di commiato era stata programmata per il giorno 22, data fissata per lo svolgimento della Assemblea Civica presso il Liceo Scientifico cittadino alla presenza del Vescovo di Ozieri e di tutte le autorità religiose, militari e civili. In tale occasione, per improrogabili impegni di lavoro, il Dr. Puledda non ha potuto presenziare.
Davanti agli Amministratori e al Personale, riuniti per il tradizionale scambio di auguri natalizi, il Sindaco Dr. Leonardo Ladu ha ricostruito i momenti salienti della intensa collaborazione di Antonino Puledda con il nostro Comune.
Tonino ha assicurato un apporto costante di elevatissima competenza e professionalità arricchite da una passione per il lavoro e da un tratto umano che è difficile dimenticare. Siamo rimasti naturalmente molto rammaricati del suo trasferimento a Sorso ma comprendiamo le ragioni della sua scelta."
Molteplici -
ha proseguito il Sindaco - le azioni del governo locale che hanno visto attivamente coinvolto l’ex direttore: dal piano strategico per il personale al piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari, dalla riqualificazione della struttura burocratica alla proposizione di più sicuri equilibri finanziari nella gestione, dalla organica rivisitazione dei rapporti con la partecipata Prometeo alla costituzione della House per la gestione dell'Ippodromo.
Questa redazione non può non registrare inoltre il prezioso contributo offerto dal Dr. Puledda all'aggiornamento del sito istituzionale anche con gli interventi scritti dedicati ai più importanti momenti della vita comunale e cittadina.
Il Presidente del Consiglio Antonio Arca ha proseguito: "Per il suo impegno, per i risultati conseguiti, per la sua disponibilità al dialogo, per la sua vicinanza alle problematiche della Città, per il supporto assicurato al Consiglio Comunale abbiamo pensato di dedicare a Tonino una targa ricordo realizzata in trachite di Ozieri e interamente dipinta a mano.
La targa, oltre allo stemma del Comune, riporta un'immagine che sappiamo essergli molto cara, uno scorcio di Ozieri dominato dal campanile della Cattedrale dell'Immacolata e la scritta: 'al Dott. Tonino Puledda con riconoscenza l'Amministrazione Comunale'.
"
Il Capogruppo della minoranza consiliare Antonio Doneddu ha voluto sottolineare l'estrema correttezza dell'operato del Dr. Puledda definito "funzionario di altri tempi" per l'esemplare diligenza e dedizione al servizio. Dello stesso tenore l'opinione del Consigliere Decano Ceppe Pani.
Un vero e proprio scoop nel finale. Invitato dal Sindaco e dal Presidente del Consiglio a dire qualcosa, il Dr. Puledda, visibilmente sorpreso e commosso, ha …incredibilmente … rinunciato a parlare!!!
Uno scrosciante applauso ha accompagnato la consegna della targa come a suggellare il saluto e la gratitudine della Città, degli Amministratori e del Personale a Tonino Puledda che ha dichiarato, a riflettori spenti: "Sono grato a tutti Voi per aver consentito che la mia piccola storia personale si intrecciasse, per me in maniera indelebile, alla grande storia di questa antica e nobilissima Città".


[Clicca sulle miniature per visualizzare le immagini]

Versione stampabile