Ozieri, Martedì 17 Settembre 2019

CMYK_MAGENTA dal 5 al 18 marzo  alle Clarisse - Ozieri

Nella sala conferenze delle "Clarisse" la mostra "CMYK_MAGENTA" dal 5 al 18 marzo 2010

Alla mostra "CMYK _MAGENTA" Esporranno gli artisti: Federico Soro, Virginia Siddi, Salvatore Ligios, Melonidicarta, Giovanni Sanna, Elisa Desortes

CMYK è l'acronimo per Cyan, Magenta, Yellow, BlacK: modello di colore detto anche quadricromia o sintesi sottrattiva, consiste nella mescolanza di stimoli di colore che giungono all'occhio modificati.
La natura apparentemente contemporanea e tecnologica della sigla diventa un escamotage per provare a tessere narrazioni cromatiche in cui coinvolgere 18 artisti sardi chiamati a raccolta attingendo da campi diversi, vicini, confinanti e, a volte, piacevolmente sconfinati.
Ogni colore – riconvertito nei più prosaici blu, rosso, giallo– una mostra; ogni mostra un gruppo di sei artisti; ogni gruppo una città diversa (Alghero, Ozieri e Sassari, nell'ordine) per poi riunirsi tutti e 18 nel nero, ospitato da Sa Domo Manna, lo spazio per l'arte contemporanea di Villanova Monteleone.

MAGENTA/ROSSO, seconda tappa del tour espositivo CMYK, vede Federico Soro, Virginia Siddi, Salvatore Ligios, Melonidicarta, Giovanni Sanna, Elisa Desortes intenti a declinare nuovi volti del colore rosso sperimentandone la follia creativa; la passione e la capacità immaginativa che genera realtà parallele; la possibilità di reinventarsi nel mutevole volto della società.


Info e orari

Convento delle Clarisse Via Pietro Micca 3 Ozieri
Aperto dal martedì alla domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00
Domenica dalle ore 9.30 alle ore 12.30 - Lunedì chiuso

Per informazioni: Tel. 079 961005 cell. 334 651 6049
e-mail: sadomomanna@gmail.com - blog: sa-domo-manna.blogspot.com

La prossima mostra – CMYK _GIALLO - sarà inaugurata il 10 aprile nello studio d'arte Sisinnio Usai
CMYK da un progetto di Giovanni Sanna e Giuseppe Uzzanu, a cura di Sonia Borsato, realizzato in collaborazione con Sa Domo Manna e Soter editrice.

Versione stampabile