Ozieri, Domenica 22 Settembre 2019

Stipulato un accordo col Banco di Sardegna S.p.A

Stipulato un accordo col Banco di Sardegna S.p.A per la concessione di "anticipazione crediti" in favore delle imprese

L'assessore ai lavori pubblici Farina informa che il Comune ha stipulato l'accordo con il Banco di Sardegna -Tesoriere del Comune- con il quale il medesimo si rende disponibile ad accordare anticipazioni ai soggetti creditori del Comune. Il Comune procederà a certificare su istanza del creditore per liquidazioni di fatture relative alla realizzazione di opere, la certezza ed esigibilità del credito indicando nel contempo la data prevista per il versamento, in favore del Banco di Sardegna, delle somme anticipate.



La Regione Sarda ha sospeso nel 2010 accreditamenti a favore del comune di Ozieri per circa 2 milioni di euro. Si tratta di somme relative a contributi di spettanza del comune, già deliberati dalla Giunta Regionale, per i quali il comune ha ricevuto regolare delega per gli impegni, per i quali in gran parte sono state regolarmente esperite le gare d'appalto, in alcuni casi stipulati i contratti con le imprese che hanno talvolta iniziato i lavori e maturato stati di avanzamento.

Esistono quindi specifiche obbligazioni contrattuali nei confronti di imprese aggiudicatarie di appalti di lavori pubblici e di professionisti; ma i soldi dovuti dalla Regione non arriveranno prima dell'aprile 2011.
Il comune ha in cassa disponibilità finanziarie per anticipare quanto dovuto alle imprese, in attesa dei trasferimenti regionali, ma non è possibile per l'ente procedere a pagamenti degli importi maturati a favore delle imprese aggiudicatarie di appalti di lavori pubblici e di professionisti e in generale di pagamenti in conto capitale, salvo incorrere nel rischio di sforamento del patto di Stabilità interno al 31.12.2010; il patto di stabilità sancisce che dette anticipazioni, senza corrispondenti entrate (quelle regionali), saranno decurtate nei trasferimenti dello Stato nel prossimo esercizio finanziario.

Al fine di assicurare sul territorio comunale, pur nel rispetto della normativa vigente in materia di patto di stabilità interno, un reale sostegno alle imprese, specie in un contesto, come quello attuale, di grave congiuntura economica del Paese e anche dell'economia locale, il comune di Ozieri ha stipulato un accordo col Banco di Sardegna S.p.A, Tesoriere del Comune, con il quale il medesimo si rende disponibile ad accordare ai soggetti creditori del comune, previa valutazione del merito creditizio, anticipazioni su fatture a condizionii agevolate, previo rilascio di apposita certificazione di certezza ed esigibilità del credito da parte dell'Ente.

Il Comune procederà a certificare su istanza del creditore per liquidazioni di fatture relative alla realizzazione di opere, la certezza ed esigibilità del credito indicando nel contempo la data prevista per il versamento, in favore del Banco di Sardegna, delle somme anticipate; il Banco di Sardegna S.P.A. erogherà le anticipazioni in base ad apposito "Accordo disciplinante la concessione di finanziamenti ai fornitori mediante anticipo fatture assistito da certificazione".

Presso la segreteria comunale si potrà prendere visione dei seguenti allegati:

  • Accordo disciplinante la "concessione di finanziamenti ai fornitori mediante anticipo fatture assistito da certificazione", da stipulare con il Banco di Sardegna Spa, Tesoriere dell'Ente;
  • modello di istanza da inoltrare al Comune a cura del creditore;
  • modello di certificazione di sussistenza, liquidità ed esigibilità del credito


Versione stampabile