Ozieri, Sabato 21 Settembre 2019

150esimo anniversario dell'Unità d'Italia

150 anni dell'Unità d'Italia - 17 marzo 2011

Calendario degli eventi in programma.
Chiusi uffici,scuole e gli esercizi di commercio al dettaglio.

L'amministrazione Provinciale, quella comunale e l'Istituzione San Michele, hanno ritenuto opportuno commemorare la data del 150enario dell'unità d'Italia in maniera forte, ma non retorica, né convenzionale, nel ricordo Mario de Candia.
Illustre ozierese per parte di madre, Mario De Candia non fu soltanto un grandissimo tenore ma anche un fervente patriota del Risorgimento italiano vicino alle idee mazziniane nonché finanziatore di Garibaldi.
Ha studiato al Collegio militare di Torino, in compagnia di Camillo Benso di Cavour diventando ufficiale. Ma, di guarnigione a Genova, fu talmente contagiato dalle idee mazziniane e visto dalle autorità come cospiratore riuscì appena in tempo per evitare l'arresto e dal 1836 il Mario de Candia passò dallo status di ufficiale sabaudo a quello di esule.
Fu In Francia che iniziò a dedicarsi al canto e per più di trent'anni, egli non fu un tenore, ma il tenore per antonomasia. Con il suo canto ha fatto conoscere gli ideali italiani di unità sia in Europa che in America.
A duecento anni dalla sua nascita e da quella di Giulia Grisi, sua moglie, cantante lirica anche lei, Ozieri lo vuole ricordare con un cast di artisti tutti Ozieresi che hanno intrapreso anche loro la strada del canto lirico.
Si tratta del tenore Antonio Porcu ben conosciuto al pubblico dell'isola, del soprano Antonella Meridda che da molti anni è corista alla Fenice di Venezia e dell'altro soprano Elisabetta Farris che dopo aver studiato al Santa Cecilia di Roma ha intrapreso una brillante carriera professionistica con successi in Italia e all'estero.
Accompagnati dal maestro Mariano Meloni, eseguiranno un repertorio "decandiano" che spazia da Verdi a Donizetti a Rossini e Cimarosa.
Il concerto si terrà al teatro Civico di Ozieri il giorno 16 Marzo con inizio alle ore 21 con egresso gratuito.
Il filo conduttore della serata sarà tenuto da Franco Ruggieri il massimo esperto sulla vita e l'opera di Mario de Candia che presenterà la personalità e le vicende dell'uomo ed inoltre introdurrà i singoli brani cantati dagli artisti nel sogno di un'Italia unita.
Nella serata inoltre saranno coinvolti artisti in erba sempre di Ozieri provenienti dal Conservatorio di Sassari: Anastasia Tona e Margherita Canu accompagnate dal promettente organista Gabriele Pedranghelu.

Programma

  • Dal 16 marzo al 27 marzo 2011, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19 (escluso il lunedì), la
    Mostra personale di Daniela e Anna Squintu "Anima e Terra", presso il Civico Museo Archeologico "Le Clarisse".
    L'inaugurazione della mostra si terrà Mercoledì 16 marzo alle ore 19.
  • Mercoledì 16 Marzo, al Teatro Civico Oriana Fallaci, alle ore 21,
    "Mario De Candia", Concerto per il 150 Anni dell'Unità d'Italia.

Versione stampabile