Ozieri, Domenica 22 Settembre 2019

Recupero dell'edificato storico dei centri storici

Recupero dell'edificato storico dei centri storici

Pubblicato il Bando regionale per la concessione ed erogazione di un contributo per interventi di recupero, riqualificazione e riuso dell'edificato storico dei centri storici e degli insediamenti storici minori della Sardegna

L'assessorato regionale all'Urbanistica ha pubblicato il bando destinato alla presentazione di proposte relative ad interventi di recupero primario per edifici ricadenti nelle seguenti categorie:
- Categoria A) edifici o strutture residenziali e loro pertinenze;
- Categoria B) edifici o strutture destinati ad attività economiche e/o sociali quali negozi, piccole attività commerciali, artigianali e culturali e/o piccole strutture ricettive extra alberghiere così come dalla L.R. 15.5.1984, n. 22 e ss.mm.ii. "Norme per la classificazione delle aziende ricettive".

Gli edifici debbono ricadere nel Centro Storico e/o nel "Centro Matrice" di prima formazione.
La data certa di costruzione degli edifici deve essere anteriore al 1940.

Gli edifici non debbono avere subito demolizioni e/o ricostruzioni effettuate dopo il 1940, nè debbono essere state realizzate superfetazioni posteriori alla stessa data (a meno che nel contesto di un intervento di restauro unitario si preveda anche l’eliminazione di tali superfetazioni).

I cittadini interessati, a partire dal 12 settembre 2011 al 12 ottobre 2011, debbono preliminarmente inoltrare domanda al sistema regionale online, sul sito internet della Regione(www.regione.sardegna.it).

Successivamente all'avvenuta invalidazione dei dati inseriti, una stampa della domanda dovrà essere trasmessa, a mezzo raccomandata postale, entro e non oltre il 19 ottobre 2011, a: REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA – DIREZIONE GENERALE DELLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA TERRITORIALE E DELLA VIGILANZA EDILIZIA – VIALE TRIESTE N. 186 09123 CAGLIARI.

Il contributo massimo ottenibile per le seingole pratiche ammesse è di € 40.000,00.

Il bando integrale è disponibile sul sito www.regione.sardegna.it nella sezione Bandi e gare.

Si rende noto che per la Provincia di Sassari i fondi disponibili ammontano a complessivi € 1.363.670,00 per gli edifici di categoria A) e a € 177.100,00 per quelli di categoria B) e che il 70 per cento di tali somme è riservato ai piccoli comuni.

Le pratiche vanno presentate in Regione e non in Comune.
Vista la complessità del procedimento e della valutazione, è consigliabile far predisporre le pratiche da un professionista di fiducia.
L'Ufficio Tecnico Comunale è a disposizione per fornire assistenza, consulenza e chiarimenti.


Versione stampabile