Ozieri, Mercoledì 16 Ottobre 2019

Lunedì 19 settembre si tiene la prima giornata dell'energia.

Lunedì 19 la Giornata dell'Energia

Saranno ilustrati in comune i progetti in via di attauzione sul campo delle energie rinnovabili. L'iniziativa rintra nell'ambito dell'adesione al Patto dei Sindaci dell'Unione europea in favore dello sviluppo delle energie sostenibili e la riduzioni delle emissioni di Co2 e del Piano Energetico Ambientale Comunale.

Lunedì 19 settembre si tiene la prima giornata dell'energia.

L'iniziativa rientra nell'ambito delle attività promosse dall'Amministrazione comunale a seguito del Patto dei Sindaci dell'Unione Europea in favore dello sviluppo delle energie sostenibili e al riduzioni delle emissioni di Co2.

Il patto è stato sottoscritto anche da Leonardo Ladu a giugno scorso, a seguito di deliberazione unanime di adesione al programma europeo da parte del Consiglio Comunale.

Alle ore 19, presso la Sala Consiliare del Comune è previsto l'intervento dell'Ing. Giuseppe Calabrese, che illustrerà il Piano Energetico Ambientale Comunale approvato a novembre del 2009 ed ora in fase di attuazione.

In seguito il sindaco Leonardo Ladu riferirà sui progetti già avviati ed in via di realizzazione ad Ozieri nel campo delle energie rinnovabili.
L'amministrazione comunale invita i cittadini, le imprese, gli studenti, i giovani a partecipare a questo primo incontro sullo stato di attuazione del Piano Energetico Ambientale Comunale, che è organizzato nell'ambito delle iniziative previste dall'impegno del Patto dei Sindaci sottoscritto dai sindaci dell'Unione Europea che si impegnano a promuovere un piano di azione per l'energia sostenibile e per la riduzione delle emissioni di Co2.

"Siamo fortemente impegnati sul fronte delle energie rinnovabili, in linea con gli impegni assunti a livello europeo, nazionale e regionale spiega il sindaco Ladu ma anche del nostro Piano Energetico Ambientale Comunale.
È giusto per l'ambiente e per il futuro, ma crediamo molto nelle opportunità di sviluppo in senso innovativo offerte dallo sfruttamento delle energie sostenibili
".

Un settore che riguarda le infrastrutture, gli impianti e gli edifici pubblici, ma anche nuove iniziative imprenditoriali.
Dopo questa prima giornata ci saranno altri appuntamenti di sensibilizzazione dedicati agli studenti, seminari per le imprese e i cittadini sulle opportunità di accesso ai finanziamenti nel campo delle rinnovabili.

Versione stampabile