Ozieri, Lunedì 21 Ottobre 2019

Da ottobre solo pratiche telematiche al Suap

Da ottobre niente più progetti cartacei o raccomandate, al Suap solo pratiche telematiche.

La Regione ha approvato con deliberazione n. 39/55 del 23 settembre 2011 le nuove direttive di raccordo tra la L.R. n.3/2008 e il D.P.R. n.160/2010.
Gli imprenditori, anche tramite i tecnici progettisti o i consulenti di impresa, devono accreditarsi al programma regionale www.sardegnasuap.it ed inserire le pratiche, che saranno gestite dal Suap on line.

Dal primo ottobre è scattato il termine per l'invio esclusivamente telematico delle pratiche da presentare al Suap –Sportello Unico Attività Produttive.
Tutti i progetti o le pratiche che riguardano attività od impianti produttivi devono essere trasmesse solo on line. Spariscono i voluminosi progetti, le spese postali, le fotocopie e le file negli uffici. A conferma di quanto stabilito dal D.P.R. n. 160/2010, la Sardegna, che è già la regione più evoluta nell'ambito del Suap avendo approvato la L.R. n.3/2008 e adottato modulistica unica ed un sistema informatizzato di gestione, ha recentemente deliberato le nuove direttive di raccordo con la normativa nazionale.
Si conferma così che le pratiche vanno presentate in via telematica al Suap che provvede alla verifica e all'inoltro agli uffici ed enti competenti o alla convocazione delle conferenze di servizi.

Per l'inoltro gli imprenditori, anche tramite i tecnici progettisti e consulenti di impresa devono accreditarsi al sistema www.sardegnasuap.it e inserire direttamente le pratiche che saranno prese in carico dal Suap del Comune. In questa maniera l'imprenditore avrà contestualmente una prima ricevuta di presentazione e può iniziare da quel momento l'attività oppure attendere il decorso di 20 giorni in caso di lavori che secondo le norme settoriali erano soggetti a concessione edilizia.

La procedura telematica è stata oggetto di una sessione formativa organizzata dal Suap Associato del Logudoro che ha coinvolto gli operatori e responsabili dei Suap di Ozieri, Ittireddu, Mores, Pattada, Tula, Nughedu S.N., Ardara, oltre ai funzionari degli enti terzi e ai tecnici progettisti e consulenti di impresa.

Come presentare la pratica

Per avviare un pratica va presentata una DUAAP (Dichiarazione Unica Autocertificativa Attività Produttive) utilizzando modulistica ed allegati che si possono scaricare e compilare direttamente presso il sito Sardegnasuap dove si possono trovare anche le istruzioni per la compilazione.
Vai al sito www.sardegnasuap.it e quindi clicca su "Modulistica". Tutti i modelli e le dichiarazioni vanno presentati con firma digitale. Quindi l'imprenditore o anche il suo progettista o consulente incaricato tramite procura (modello F15), devono disporre di firma digitale e di PEC (Posta Elettronica Certificata).

Dal 1 ottobre 2010, ai sensi del D.P.R. n. 160/2010 e delle direttive approvate dalla deliberazione della Giunta Regionale n. 39/55 del 23 settembre 2011, le pratiche possono essere presentate esclusivamente in forma telematica inserendo le pratiche nel software regionale www.sardegnasuap.it.
Solo in via straordinaria è concessa la trasmissione tramite PEC (suap@pec.comune.ozieri.ss.it).
I diritti Suap, si possono versare, tramite conto corrente postale n. 12520078 oppure tramite bonifico bancario all'IBAN IT23J0101585000000070188691, intestato a Comune di Ozieri Servizio Tesoreria – Via Vittorio Veneto 11 – 07014 Ozieri. Inviare quindi la copia del versamento via mail insieme alla pratica.
Per le marche da bollo necessarie per le DUAAP che prevedono conferenze di servizi, secondo la circolare del Ministero dello Sviluppo Economico del 28.09.2011 "gli imprenditori sono tenuti ad inserire nella domanda i numeri identificativi delle marche da bollo utilizzate, nonchè ad annullare le stesse, conservandone gli originali". Si può inviare via e-mail la prima pagina della DUAAP con la marca annullata.

Come accreditarsi per presentare le pratiche online

Gli imprenditori, anche tramite i tecnici progettisti e consulenti di impresa devono accreditarsi al software regionale www.sardegnasuap.it.
Si va su "INVIO PRATICHE ONLINE" e successivamente in basso alla pagina su "Registrazione e trasmissione telematica della pratica"; quindi inserire provincia e comune e "INVIA". Il sistema chiede quindi codici di accesso.
Chi non è accreditato clicchi su "REGISTRAZIONE". Si aprirà la pagina nella quale vanno inseriti i dati anagrafici e i recapiti. Quindi si deve accettare il trattamento dei dati sulla privacy e poi cliccare su CREA IL MIO ACCOUNT.
A questo punto viene generata una prima parte della password che viene inviata all'inidirizzo mail indicato.
Per la presentazione della pratiche Saup è necessario chiedere la seconda parte della password compilando il modulo "Domanda di invio della seconda parte password". Il modulo va inoltrato con la copia di un proprio documento d'identità in corso di validità via fax al numero 070.6067086.
La seconda parte della password sarà così inoltrata per posta ordinaria all'indirizzo indicato nel modulo.
Inserendo la prima e la seconda parte della password si potrà attivare l'identificazione al sistema e si potranno presentare partiche Suap, verificare l'iter di quelle presentate, ricevere via mail la ricevuta e tutte le comunicazioni (richieste di integrazioni, convocazioni di conferenze, ecc.) inerenti la pratica.

Informazioni, assitenza o chiarimenti si possono chiedere all'indirizzo mail idm@regione.sardegna.it o al Suap del Comune di Ozieri.

Informazioni e assistenza

  • Suap del Comune di Ozieri (vedi il Disciplinare SUAP)
  • Servizio Sportello Unico Attività Produttive 079/781234 - att.produttive@comune.ozieri.ss.it
  • Servizio Commercio 079/781227 - uff.commercio@comune.ozieri.ss.it

Ulteriori informazioni nello spazio dedicato al Suap in questo sito Internet

Versione stampabile