Ozieri, Mercoledì 16 Ottobre 2019

Positivo il Bilancio finanziario 2011

Positivo il Bilancio finanziario 2011

Il bilancio finanziario del Comune di Ozieri nel pieno rispetto del Patto di Sabilità.



Il bilancio finanziario del comune di Ozieri può vantare una situazione positiva che può essere così sintetizzata:

:: Rispetto del Patto di stabilità al 31/12/2011

Il bilancio 2011 si chiude nel pieno rispetto del Patto di Sabilità, come già avvenuto negli anni precedenti.
Si tratta di un risultato sicuramente positivo che eviterà all'ente le sanzioni previste in caso di mancato rispetto.

:: Giacenze di cassa consistenti

La gestione di cassa, la corretta gestione dei flussi di cassa permette al Comune di Ozieri di ricorrere ad anticipazioni di tesoreria evitando costi aggiuntivi.
Le giacenze di cassa ammontano al 28/12/2011 a € 2.310.987,02.
Si tenga presente che la Regione Sardegna non ha ancora erogato le ultime due rate del Fondo Unico 2011 di € 1.279.108,56.

:: Annullamento debiti fuori bilancio (non lasciamo debiti alla nuova amministrazione)

Relativamente ai Debiti Fuori Bilancio, in questa legislatura ne sono maturati in misura pari a € 702.300,41, che l'Amministrazione è riuscita a liquidare completamente. Questa operazione è stata possibile grazie ad un importante operazione realizzata dall'Amministrazione: la concessione in diritto di superficie e la locazione delle aree di proprietà comunale in località Seunis che hanno portato nel Bilancio Comunale la somma di € 1.901.000,00 dei quali € 1.701.000 già incassati da questa Amministrazione e la differenza da incassare entro la data del 31.01.2012.
Per il futuro sono previste ulteriori royalty a favore del Comune.

:: Evitato ricorso all'indebitamento con la contrazione di mutui

Mutui: Le risorse di Seunis hanno anche consentito all'amministrazione di evitare il ricorso all'indebitamento (contrazione di mutui) previsti nel Bilancio di Previsione per opere ritenute essenziali per le quali era necessario il cofinanziamento Comunale (€ 303.400,00) e di finanziare altre opere pubbliche di interesse dell'Amministrazione.

:: Regolari pagamenti a fornitori, imprese e professionisti

L'Amministrazione ha provveduto al regolare pagamento delle fatture dei fornitori, imprese e professionisti.

:: Riduzione delle spese del Personale

Per quanto riguarda le Spese del Personale, come è noto la normativa di riferimento chiede ai comuni con più di 5000 abitanti la riduzione della spesa rispetto a quella dell'anno precedente. Nel 2011 il suddetto risultato è stato raggiunto.



Versione stampabile