Ozieri, Martedì 12 Novembre 2019

Laboratori didattici per le scuole

Laboratori didattici per le scuole

L'istituzione San Michele, organo strumentale del Comune di Ozieri, anche per l'anno scolastico 2012-2013, ha proposto alle scuole una serie di laboratori didattici, che coinvolgono tutte le strutture da essa gestite: la biblioteca comunale, le Grotte San Michele, il Civico Museo Archeologico, la Basilica di Sant'Antioco di Bisarcio ed il centro cittadino.

Visto il grande successo per le attività proposte sia alle scuole che alle famiglie durante l'estate appena trascorsa, gli operatori dell'Istituzione San Michele hanno ideato nuovi laboratori.

Si parte ad ottobre con le attività che svolgeranno al chiuso. In particolare nella Biblioteca Comunale viene riproposto "Oggi Faccio il Bibliotecario", durante il quale gli alunni potranno visitare la struttura della biblioteca e, accompagnati dagli operatori bibliotecari, si cimenteranno nelle loro mansioni quotidiane.

Un secondo laboratorio, dal titolo "La Magia della Carta" in cui un esperto spiegherà la storia della carta e i procedimenti per la realizzazione di un foglio di carta.

Al Museo si svolgerà "Caccia all'intruso", con l'obiettivo di incuriosire e stimolare il bambino verso la scoperta della storia del nostro territorio attraverso il gioco.

"Quando l'argilla diventa ceramica" è un laboratorio durante il quale gli alunni potranno comprendere, analizzare e riconoscere la lavorazione dell'argilla e le tecniche di realizzazione dei manufatti in ceramica della Cultura di San Michele.

Ad Aprile la Grotta di San Michele ospiterà, come in passato, la "Caccia al Tesoro archeologica": dopo una lezione introduttiva gli alunni dovranno risolvere progressivamente i quesiti presenti nelle pergamene, in modo da arrivare al tesoro e "Archeologo per un giorno", attraverso uno scavo simulato i partecipanti acquisiranno una conoscenza basilare dei moderni principi della stratigrafia, normalmente vengono applicati negli scavi archeologici.

Le novità per l'anno in corso riguardano in particolare la biblioteca, dove si potrà partecipare a "Monopoli in Biblioteca": attraverso il gioco si vuole diffondere il piacere della lettura e della conoscenza.

Al Museo Archeologico invece è il momento del "Museum Quiz": si tratta di un gioco a squadre sull'archeologia, attraverso il quale si vogliono avvicinare gli alunni al mondo della preistoria attraverso dei quesiti che devono essere risolti con la collaborazione dei compagni di squadra.

Per quanto riguarda il centro cittadino invece si aggira "Il turista distratto": con partenza dal centro culturale San Francesco. Gli alunni saranno guidati dalle guide dell'Istituzione S.Michele alla ricerca degli oggetti che, Oscar, il turista distratto, ha dimenticato lungo il percorso.

Sarà inoltre riproposta la Gara di lettura che quest'anno saràaperta anche alle classi della scuola media e superiori, con nuove regole e premi.

Le scuole interessate sono invitate a comunicare l'adesione alle iniziative scelte contattando l'Istituzione San Michele ai seguenti numeri: 079781236, 079787638, o inviare una mail a promozione.istituzione@comune.ozieri.ss.it.



Condividi questa notizia



Versione stampabile