Ozieri, Lunedì 21 Ottobre 2019

Un convegno in ricordo di Vincenzo Saba

Un convegno in ricordo di Vincenzo Saba

La figura, il suo insegnamento come studioso delle relazioni di lavoro ed educatore di generazioni di sindacalisti, nel convegno che si terrà nell'ex Convento delle Clarisse il giorno 20 Ottobre

Il giorno 20 Ottobre 2012, alle ore 17 presso l'ex Convento delle Clarisse, si terrà un convegno in ricordo di Vincenzo Saba, nato ad Ozieri nel 2016 e deceduto a Roma il 21 Ottobre 2011, nella ricorrenza dell'anniversario della scomparsa, i familiari, gli amici della CISL, l'Associazione Vincenzo Saba, la Fondazione Energia, in collaborazione con il Comune di Ozieri, propongono un momento di iflessione sulla figura, sul suo insegnamento come studioso delle relazioni di lavoro ed educatore di generazioni di sindacalisti, sempre rivolto a sviluppare in Italia una rinnovata cultura sociale.

Il Convegno "In ricordo di Vincenzo Saba" si apre con il saluto del Sindaco di Ozieri Leonardo Ladu e proseguirà, dopo l'introduzione di Pasquino Porcu, con le testimonianze di Franco Marini, Bruno Manghi, Mario Scotti, Guido Melis, Mario Arca e Mirko Idili.
Moderatore, Andrea Ciampini; le conclusioni sono affidate a Gavino Carta.


Vincenzo Saba

Vincenzo Saba (Ozieri, 23 settembre 1916 - Roma 21 Ottobre 2011) ha svolto una intensa attività culturale.
Tra il 1956 e il 1969 è stato direttore del Centro di Studi sindacali della CISL di Firenze e responsabile dell'Ufficio Studi della CISL.

Dal 1970 al 1986 è stato docente di Storia del movimento sindacale e Relazioni Industriali presso l'Università "Pro Deo" e LUISS.

È stato presidente dell'ISFOL e membro del CNEL.
Nel 1971 partecipò alla costituzione della Fondazione Giulio Pastore di Roma, restandovi in posizione di rilievo per molti anni accanto a Mario Romani e Giovanni Marongiu.

Nel 1993 è diventato presidente della Fondazione Giulio Pastore, fino alla primavera del 2002, quando è stato nominato presidente onorario.

Dal 2007 ha collaborato alla direzione scientifica della Fondazione Enérgeia, partecipando alla fondazione di "Sindacalismo, Rivista di studi sulla rappresentanza del lavoro nella società globale".



Condividi questa notizia



Versione stampabile