Ozieri, Sabato 21 Settembre 2019

Prima mostra micologica del Logudoro

Prima Mostra Micologica del Logudoro

La prima mostra micologica del Logudoro verrà inaugurata Sabato 16 Novembre alle ore 16.00 ad Ozieri, nei locali dell'ex Centrale Elettrica in via De Gasperi

Sabato 16, Domenica 17 e Lunedì 18 Novembre 2013, presso i locali dell'ex Centrale Elettrica, in via De Gasperi ad Ozieri, si terrà la Prima Mostra Micologica del Logudoro, organizzata dal Gruppo Micologico del Logudoro di Ozieri, con il patrocinio del Comune di Ozieri e il contributo della Regione Autonoma della Sardegna, della Provincia di Sassari e dell’Unione dei Comuni del Logudoro.

La prima mostra micologica del Logudoro verrà inaugurata Sabato 16 Novembre alle ore 16.00. All'inaugurazione seguirà una conferenza sul tema "I Funghi e la loro importanza nella biodiversità", con il coordinamento del Presidente dell'Associazione, Rag. Amedeo Scodino, l'intervento del Sindaco del Comune di Ozieri, Prof. Leonardo Ladu e del Presidente dell'Unione dei Comuni del Logudoro, Dott. Francesco Dui.

Seguiranno le Relazioni del Dott. Silvio Verratti sul tema "Funghi Non commestibili e commestibili a confronto", del Dott. Renato Brotzu "La biodiversità dei Funghi in Sardegna", del Dott. Filippo Fele "Le intossicazioni da Funghi".

Domenica 17 Novembre a partire dalle ore 10,00 si terrà la lezione didattica sui rapaci e le loro funzioni sull'ecosistema seguita da una dimostrazione pratica di volo e dell'antica arte della caccia a cura del gruppo dei "Falconieri del Re" di Siena.

Alle 15,30 avrà luogo l'esibizione degli "Sbandieratori e Musici della Città dei Candelieri"; alle 18,00 ci sarà un'esibizione di musica dal vivo.

Lunedì 18 Novembre a partire dalle ore 10,00 ci sarà la visita guidata alla Mostra riservata agli alunni delle scuole, seguirà la premiazione dei lavori realizzati dagli alunni delle scuole elementari e medie sul tema "I Funghi sull'ecosistema".

Durante le giornate di sabato e domenica, sarà possibile degustare degli squisiti piatti a base di funghi e prodotti tipici locali, si potrà inoltre visitare la mostra naturalistica allestita e curata dall'Ente Foreste della Sardegna.

Clicca per vedere la locandina

Condividi questa notizia

Versione stampabile