Ozieri, Sabato 21 Settembre 2019

XXXIII Edizione del Premio Logudoro Ozieri

XXXIII Edizione del Premio Logudoro Ozieri

Il Concorso, fondato nel 1982, giunge quest'anno alla XXXIII edizione. Fra le novità è di assoluto rilievo l'apertura di una sezione per le scuole elementari e medie di tutta la Sardegna con Contos in Lingua Sarda.

Il Concorso, fondato nel 1982, giunge quest'anno alla XXXIII edizione. Fra le novità è di assoluto rilievo l'apertura di una sezione per le scuole elementari e medie di tutta la Sardegna con Contos in Lingua Sarda.

Nella sua Trentatreesima Edizione sono da tenere in particolare considerazione l'impostazione iniziale a tema imposto, in rima fino a 40 versi, in logudorese o similari, con la sezione dedicata al poeta ozierese Monserrato Meridda.

Inoltre, vista l'importante partecipazione alla scorsa esizione di concorrenti provenienti da tutte le parti della Sardegna, la sezione Sevadore Bertulu, dedicata al fondatore del Sodalizio Culturale Ozierese Pirastru - Cubeddu - Morittu, viene confermata.
A questa sezione si può prendere parte con opere in versi sciolti e liberi ed in tutte le parlate dell'isola.

Altra novità importante: la sezione Contados viene sostituita con la sezione Contos noos.
Le opere non debbono superare le due cartelle.
È previsto un premio speciale per il racconto che maggiormente si presta per la realizzazione di un cortometraggio, che verrà realizzato dal regista free lance Gianni Langiu. Le opere debbono rispettare le tre caratteristiche fondamentali della cinematografia: personaggio, paesaggio e linguaggio.

Sono ammesse tutte le parlate in Lingua Sarda. La novità del cortometraggio, con "Sa reina" di Sandro Biccai di Sindia, è estata introdotta nella XXXII edizione ed ha riscosso un notevole successo.

La scadenza delle prime tre sezioni viene fissata per il 30 di aprile.

Infine, altra novità di assoluto rilievo, da quest'anno, è rappresentata dall'apertura di una sezione per le scuole elementari e medie di tutta la Sardegna con Contos in Lingua Sarda.
Con questa sezione il Premio Logudoro si propone di sensibilizzare gli alunni e gli insegnanti verso una importante e fondamentale presa di coscienza della specificità della Lingua Sarda.
La scadenza per questa sezione viene fissata per 30 di maggio.

Per informazioni: Gavino Contu, Via Antonio Pigliaru, 2 - Ozieri. Tel. 079780350 - 3403929170 - 3772323659; email: segreteria@premiulogudoro.it, o consultare il sito web del Premio Logudoro

Condividi questa notizia

Versione stampabile