Ozieri, Lunedì 27 Febbraio 2017

Calendario della Raccolta differenziata

Guida alla raccolta differenziata

Indicazioni per effettuare una corretta separazione dei rifiuti nel Comune di Ozieri

Al fine di fornire un valido aiuto ai cittadini per migliorare le modalità di conferimento dei rifiuti urbani, pubblichiamo una breve guida sulle tipologie di rifiuti conferibili come differenziati e il calendario per la raccolta degli stessi.

Questa pagina verrà aggiornata periodicamente

Avvertenze

I rifiuti devono essere depositati per il ritiro, non oltre le ore 07,30

Il kit di buste per la raccolta differenziata viene distribuito presso la sede della Logudoro Ambiente S.r.l. in via De Gasperi 98, esclusivamente il Lunedì e il Mercoledì dalle ore 09,00 alle ore 12,00.

Per contattare Logudoro Ambiente Srl: tel. +39 079781016 - fax +39 0797810624.

È vietato utilizzare buste nere

Il sistema di raccolta differenziata porta a porta è un servizio creato per rispettare l'ambiente. Il corretto conferimento dei rifiuti migliora il decoro urbano grazie all'eliminazione dei cassonetti dalla strada.

Il servizio è gestito per il Comune di Ozieri dalla Società in house providing "Logudoro Servizi S.r.l.".

Per i rifiuti non elencati nel calendario del "Porta a porta" è necessario recarsi all'Ecocentro Comunale di Donnighedda, aperto tutti i giorni (compresa la domenica) dalle ore 8,00 alle ore 12,00.


Calendario raccolta Porta a Porta


    LUNEDÌ

  • UMIDO (busta bianca Mater-Bi)
    Sistemare nel biocontenitore: scarti di cucina sia crudi che cotti purché freddi, avanzi di cibo, carne, pesce, verdura, bustine di te’ o camomilla, fondi di caffè, fiori, carni e ossa, cozze, salviette di carta sporche, cenere spenta.
  • ALLUMINIO (busta comune della spesa)
    Confezione contenente il caffè, contenitori, lattine e scatolette in alluminio ad esempio tonno, carne in scatola, pomodori pelati etc. deodoranti e bombolette spray, fogli e teglie in alluminio, tappi di bottiglie, tubetti di creme e salse, tappi yogurt, vasetti e flaconi, contenitori di vernici, colle e solventi completamente vuoti, pentole in alluminio.

  • MARTEDÌ

  • PLASTICA (busta rosa o trasparente)
    Piatti e bicchieri, senza residuo di cibo; bottiglie, flaconi per detersivi, saponi, cosmetici, vaschette porta uova e gelati, pellicole da imballaggio per confezioni di carta igienica e bottiglie, contenitori per liquidi, contenitori per yogurt, creme di formaggio e dessert, vaschette alimenti e dolci, sacchetti per alimenti e dei negozi, vaschette per alimenti in polistirolo, imballaggi in polistirolo espanso, reti per frutta e verdura, film d'imballaggio e film "a bolle", sacchetti per patatine, pasta, riso, tappi di bottigle, tubetto dentifricio e maionese (vuoti).

  • MERCOLEDÌ

  • UMIDO (busta bianca Mater-Bi)
    Sistemare nel biocontenitore: scarti di cucina sia crudi che cotti purché freddi, avanzi di cibo, carne, pesce, verdura, bustine di te’ o camomilla, fondi di caffè, fiori, carni e ossa, cozze, salviette di carta sporche, cenere spenta.
  • CARTA (busta comune della spesa oppure buste di carta, scatole di cartone o carta legata in pacchi)
    Giornali privi di cellophane, riviste, carta d'ufficio, scatole in cartoncino e cartoni ondulati, sacchetti di carta, libri e quaderni, cartone pizza, tetrapak (es. cartoni del latte e succhi), sacchi farine, scottex per asciugare mani.
    Riduci il volume degli scatoloni: occuperanno meno spazio.

  • GIOVEDÌ

  • NESSUNA RACCOLTA
    È vietato mettere fuori casa rifiuti di qualsiasi tipo.

  • VENERDÌ

  • INDIFFERENZIATO (busta azzurra o trasparente)
    Lettiere per gatti, penne, carta oleata e plastificata, oggetti di plastica non riciclabile, pannolini, assorbenti, posate in plastica, guanti in lattice e gomma palette manouso del caffè, cannucce per bevande, scontrini, rasoio monouso e lamette usa e getta, cd musicali, giocattoli in plastica, bacinella, sacchetti per aspirapolvere, scopa, spazzolini, attrezzatura di cucina in plastica, palloni, ciabatte, cialde rigide, siringhe (avendo cura di proteggere l'ago con l'apposito cappuccio), attrezzi vari, piccoli pezzi di tubo per irrigazione e pompa per innaffiare, incerati in gomma, sottovaso.
  • PLASTICA (busta rosa o trasparente)
    Piatti e bicchieri, senza residuo di cibo; bottiglie, flaconi per detersivi, saponi, cosmetici, vaschette porta uova e gelati, pellicole da imballaggio per confezioni di carta igienica e bottiglie, contenitori per liquidi, contenitori per yogurt, creme di formaggio e dessert, vaschette alimenti e dolci, sacchetti per alimenti e dei negozi, vaschette per alimenti in polistirolo, imballaggi in polistirolo espanso, reti per frutta e verdura, film d'imballaggio e film "a bolle", sacchetti per patatine, pasta, riso, tappi di bottigle, tubetto dentifricio e maionese (vuoti).

  • SABATO

  • UMIDO (busta bianca Mater-Bi)
    Sistemare nel biocontenitore: scarti di cucina sia crudi che cotti purché freddi, avanzi di cibo, carne, pesce, verdura, bustine di te’ o camomilla, fondi di caffè, fiori, carni e ossa, cozze, salviette di carta sporche, cenere spenta.
  • CARTA (busta comune della spesa oppure buste di carta, scatole di cartone o carta legata in pacchi)
    Giornali privi di cellophane, riviste, carta d'ufficio, scatole in cartoncino e cartoni ondulati, sacchetti di carta, libri e quaderni, cartone pizza, tetrapak (es. cartoni del latte e succhi), sacchi farine, scottex per asciugare mani.
    Riduci il volume degli scatoloni: occuperanno meno spazio.

  • SERVIZIO DI RACCOLTA PANNOLINI

  • Il piano di riorganizzazione e ottimizzazione della raccolta differenziata dei rifiuti prevede anche un servizio per la raccolta dei pannolini che parte subito. (Scarica il modulo di richiesta di adesione al servizio Raccolta pannolini


Ecocentro Donnighedda


Aperto tutti i giorni (compresa la domenica) dalle ore 8,00 alle ore 12,00.

È severamente vietato:

  • usare buste nere
  • lasciare i rifiuti all’esterno dell'Ecocentro e delle isole ecologiche
  • abbandonare i sacchetti dei rifiuti in prossimità dei contenitori del vetro e cassonetti posizionati in agro.

Le violazioni saranno segnalate agli organi preposti per le relative sanzioni. Le violazioni dell'Ordinanza sindacale n. 4 del 26.05.2011 comportano l'applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di €50,00 fino ad un massimo di €500,00 (Legge n. 689 del 24.11.1981).


INDUMENTI, SCARPE E ACCESSORI USATI

Abiti, maglieria, biancheria, cappelli, cinture, borse e scarpe, tende, lenzuola, tovaglie, tappeti, cuscini, stracci in genere, pupazzi di peluche). Non utilizzare le buste della raccolta differenziata. Gli abiti usati potranno anche essere depositato tutti i giorni della settimana compresa la domenica dalle ore 8,00 fino alle ore 12,00 presso il Centro di Raccolta di Donnighedda.
È vietato conferire tali tipologie di rifiuto nel secco indifferenziato.

VETRO

Il VETRO dovrà essere conferito e depositato nelle apposite campane o nei contenitori presenti al centro storico.

Le lastre o i contenitori di vetro di grandi dimensioni vanno smaltiti presso l'Ecocentro di Donnighedda.

INGOMBRANTI E FERROSI

Frigoriferi, lavatrici, televisori, poltrone, materassi ecc.: potranno essere depositati tutti i giorni della settimana compresa la domenica dalle ore 8,00 fino alle ore 12,00 in modo differenziato presso l'Ecocentro di Donnighedda.

RAEE (rifiuti elettrici ed elettronici)

Neon, lampadine a risparmio energetico potranno essere depositati tutti i giorni della settimana compresa la domenica dalle ore 8,00 fino alle ore 12,00 in modo differenziato presso l'Ecocentro di Donnighedda.

LEGNO

Potrà essere depositato tutti i giorni della settimana compresa la domenica dalle ore 8,00 fino alle ore 12,00 presso il Centro di Raccolta di Donnighedda.

OLI E GRASSI COMMESTIBILI ESAUSTI

(Esempio oli vegetali da cucina): potranno essere depositati tutti i giorni della settimana compresa la domenica dalle ore 8,00 fino alle ore 12,00 presso il Centro di Raccolta di Donnighedda. Oppure nei contenitori presenti in piazza San Sebastiano, Via Stazione, San Nicola/Piazza supermercato Sisa.

PILE E FARMACI SCADUTI

Dovranno essere depositati negli appositi contenitori posizionati in via Veneto, piazza Carlo Alberto, Chilivani, San Nicola. Oppure conferiti all'Ecocentro di Donnighedda tutti i giorni della settimana compresa la domenica dalle ore 8,00 fino alle ore 12,00.

I farmaci scaduti dovranno essere privi di confezione e di foglietto illustrativo, che possono essere riciclati insieme alla carta e cartone.

COSA SI: Disinfettanti, flaconi, pomate, pastiglie, sciroppi

COSA NO: Siringhe. sacche per la dialisi, tubetti di dentifricio, confezioni


Per informazioni:
Logudoro Servizi, Tel. 079/786603 (interno 7)
Unione dei Comuni del Logudoro - via De Gasperi 98 - Ozieri


Discarica Inerti Coldianu.


Aperto tutti dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14,00, e nei pomeriggi del martedì e Giovedì dalle ore 15,30 alle ore 18,30.

La discarica per rifiuti inerti è un impianto di smaltimento definitivo dei rifiuti provenienti da attività edilizie (costruzioni, demolizioni, ristrutturazioni…), o da attività dell’industria estrattiva (scavi, perforazioni, sbancamenti…) o processi di lavorazione di manufatti in laterizio (mattoni, mattonelle, matrici cementizie, ceramiche, ecc).

È possibile conferire i rifiuti speciali derivanti da piccoli lavori edili di demolizione e costruzione presso la discarica Inerti in Località Coldianu.


Gli inerti trasportati con la propria auto fino ad un peso di circa Kg.30,00 possono essere conferiti tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14,00, e nei pomeriggi del martedì e Giovedì dalle ore 15,30 alle ore 18,30 a titolo completamente gratuito.

Per le ditte (imprese e autotrasportatori)

È necessaria l'iscrizione all'Albo Nazionale Gestori Ambientali un documento valido di trasporto, sia per conto terzi che in proprio, presentare il formulario di trasporto (debitamente compilato e firmato), ed essere in possesso della ricevuta relativa al pagamento della tariffa (da effettuarsi presso l'ufficio Ambiente comunale).

Tariffe

Il costo per lo smaltimento dei rifiuti inerti è stabilito in € 6,00 per metro cubo.

Quali rifiuti possono essere conferiti in discarica

Nella discarica per inerti è possibile smaltire le seguenti tipologie di rifiuti:

  • codice CER 01.04.13 Rifiuti derivanti dalla lavorazione della pietra
  • codice CER 17.01.01 Cemento
  • codice CER 17.01.02 Mattoni
  • codice CER 17.01.03 Mattonelle e ceramiche
  • codice CER 17.01.07 Miscugli di cemento, mattoni, mattonelle e ceramiche
  • codice CER 17.02.02 Vetro risultante da demolizione e costruzione
  • codice CER 17.05.04 Terra e rocce
  • codice CER 17.09.04 Rifiuti misti da demolizione e costruzione
  • codice CER 15.01.07 Imballaggi di vetro
  • codice CER 20.02.02 Terra e rocce provenienti da parchi e giardini

Per qualsiasi chiarimento è disponibile il Responsabile Tecnico incaricato alle verifiche, Geom. Giuseppe Soddu: cell. 348-0402120

Condividi questa notizia

Versione stampabile