Ozieri, Martedì 17 Settembre 2019

notte bianca de Su Trinta 'e Sant'Andria

Calici pronti per la notte bianca de Su Trinta 'e Sant'Andria

29 Cantine, mostre, palazzi storici, spettacoli itineranti, vetrine a tema e sconti nelle notte bianca del 29 novembre. Protagonisti i vini delle colline di Ozieri ed il centro storico che si prepara ad accogliere migliaia di visitatori.

Dopo una serie di incontri organizzati dal Comune con cantine, commercianti, Pro Loco, cori, gruppi musicali e varie associazioni, è stato definito il programma della notte bianca di Su Trinta ‘e Sant'Andria, previsto per sabato 29 novembre.

L'evento ha registrato una continua crescita divenendo negli anni un appuntamento atteso non solo dagli ozieresi ma dai moltissimi visitatori provenienti da diverse parti dell'Isola e anche dal continente.

Va detto subito che quest'anno è cresciuto il numero di cantine aperte arrivando a 29, e si è anche ampliato il circuito con il coinvolgimento di zone più distanti dalla zona centrale.

Il programma quindi tiene conto del rispetto della tradizione culturale ed eno gastronomica locale, con una ricca offerta qualitativa e tipica di vini delle colline ozieresi (alvarega, redagliadu, muristellu, cannonau, ecc.) e piatti legati al territorio, ma allo stesso tempo pone i presupposti per la creazione di una iniziativa straordinaria di valorizzazione del centro storico di Ozieri e delle sue vocazioni di aggregazione sociale e promozionale, anche in termini turistici e commerciali.

Per questo l'evento è inserito nel programma di Marketing Urbano di cui al protocollo di intesa sottoscritto con la Camera di Commercio ed è anche frutto di una ampia collaborazione fra Assessorati Comunali alle Attività Produttive e alla Cultura, Pro Loco, Istituzione San Michele, gruppi volontari delle cantine e associazioni varie.

"La crescita continua dell'evento ha determinato l'esigenza di una maturazione da parte di tutti i soggetti coinvolti che voglio ringraziare per l'impegno e la disponibilità dimostrata, perch&eracute; sono loro i veri protagonisti" – afferma l'assessore alle Attività Produttive Carmelo Lostia – "Anche quest'anno si rispetterà lo spirito ecologico con l'utilizzo di piatti e posate in materiale biologico e la cura nella differenziazione delle frazioni dei rifiuti. Mi preme anche sottolineare che questa iniziativa cosμ straordinaria di promozione del nostro centro storico e delle nostre produzioni eno gastronomiche, sarà realizzata con autofinanziamento e senza pesare per neppure un euro sulle casse comunali."

Le spese saranno infatti affrontate grazie alla collaudata formula delle offerte raccolte in cambio del calice in vetro con portabicchiere ufficiale (sono esclusi bicchieri di plastica e altri bicchieri), mentre le spese promozionali del Comune saranno garantite tramite sponsor e contributi.

I possessori del portabicchiere ufficiale aderendo all'iniziativa potranno accedere alle degustazioni liberamente offerte dalle cantine.
Il sistema voluto dai cantinieri ozieresi si differenzia quindi da altre sagre e vuole evidenziare il valore dell'ospitalità.

Le cantine aperte nei palazzi storici e in sos magasinos, offriranno vini e piatti tradizionali fino a tarda notte, senza biglietti e senza ricevere in cambio nessuna somma di denaro.
I possessori del calice con portabicchiere riceveranno anche un buono sconto minimo del 20 per cento da utilizzare nei negozi di Ozieri la notte stessa o dal 10 al 24 dicembre 2014.
Inoltre potranno avere la riduzione del 50 per cento sui biglietti di ingresso alla Mostra sul Maestro di Ozieri aperta nel Museo d'Arte sacra (da 3 euro a 1,50) e in tutti i musei ozieresi fino al 20.02.2014.

Diversi commercianti e botteghe artigiane organizzeranno vetrine a tema, dimostrazioni e degustazioni, mentre sono previste le esibizioni dell'associazione Cantadores a Chiterra di Ozieri, del Coro di Ozieri e di San Nicola, dei Balletti Folk Ozieri e de Su Remediu, del Coro di Golfo Aranci, della scuola dei Cantadores di Usini e della Banda musicale. Quest'ultima aprirà anche una cantina musicale in Via Ferracciu. Incrementati i servizi di tram cittadino fino all'una di notte e di navetta a chiamata (gratuito) da ogni cantina fino a casa.

PROGRAMMA

Venerdμ 28

  • Ore 18,30 – Chiesa Cattedrale – Benedizione dei vini delle Cantine di Sant'Andria

Sabato 29

  • Dalle ore 18 e fino a tardi – Notte Bianca de Su Trinta ‘e Sant'Andria – Cantine aperte e degustazioni di vini novelli delle colline ozieresi. Musiche dal vivo e spettacoli itineranti, vetrine a tema, degustazioni di prodotti tipici, mostre e musei aperti.
  • Palazzo Costi – Esposizione dee prodotti tipici del territorio (pane spianata con grano Cappelli, copulette e sospiri, zafferano, formaggi, vini).
  • Ore 17 –Palazzo Comunale - Incontro con gli emigrati di Ozieri ospiti della manifestazione
  • Ore 18/24 – Museo d'Arte Sacra – Piazza Cantareddu - Mostra “La tavolozza del Maestro di Ozieri” e Mostra fotografica di Anna Cosseddu.
  • - Via Roma 31 – Progetto "Bacco…Cosa non Sappiamo?" del Plus con musica e distribuzione di bibite calde e fresche analcoliche.
  • Trekking Urbano dalle ore 10,15 (partenza portici piazza Garibaldi) è previsto un itinerario guidato con pranzo, organizzato in collaborazione con l'associazione Sardegna Country (info 3318396852).

ITINERARIO CANTINE – PUNTI DI DEGUSTAZIONE

  • Unione delle Due piazze – Biglietteria, punto di accoglienza, informazioni, distribuzione programmi e calici
  • Piazzetta Mannu – Cantina Francesco Ignazio Mannu
  • Sa Ena – Palazzo Tola - Associazione Alvarega - Cantina Signora Bella
  • Sa Ena – Cantina Tia Regina del CCN Ozieri in Centro
  • Sa Ena – Cantina Paddeu – Vini Suelzu
  • Sa Ena – Cantina Canalis
  • Palazzo Costi – Esposizione prodotti di Ozieri
  • Fontana Grixoni - Palazzo Pietri – Sa Mandriola – Cantadores Boghes de Logudoro Usini
  • Via Leonardo Tola – Cantina Rotary Club
  • Via Mercato – Cantina Amici di San Nicola
  • Via Mercato – Circolo ASPO
  • Via Ferracciu – Cantina e musiche della Banda Città di Ozieri
  • Via Regina Elena – Cantina Santa Lughia
  • Via Quintino Sella – Santa Lucia – Cantina Su Remediu
  • Badde – Cantina Ghost Bastards
  • Badde – Sa Cantina ‘e S'Ainu
  • Ex Marcato Civico - Sede Pro Loco - Vini nuovi dei viticoltori di Ozieri
  • Vicolo Pais Serra – Cantina Ciclistica Ozierese
  • Piazza Mazzini – Ass. Jogos – Sa Cuba Andende
  • Via G.Grixoni – Cantina in Rosa
  • Via P.Tola 18 – Cantina D'artista
  • Via Grixoni – Sa cantina de Munserradu
  • Via Bengasi – Palazzo Baraoncelli – Cantina Baroncelli
  • Via La Marmora – Cantina Sanna
  • Vicolo Barone Mannu – Cantina Amigos
  • Vicolo Roma – Cantina Lenzini
  • Via Generale Diaz – Cantina ToTTumpare
  • Via Amsicora – Charlie & gli amici del cavallo
  • Chiostro San Francesco – Cantina Ass. Possibilimente
  • Via Trento – Cantina de su limone Ass. Moica – Fritelle Cattas
  • Piazza Card. Pompedda - Palazzo Madau – Ass. Goliardica
  • Via Alagon – Su foghile de Corralzu
  • Piazza S.Agostino/viaG.Cocco - Tropea Andrea Cola

Documenti

Condividi questa notizia

Versione stampabile