Ozieri, Giovedì 17 Ottobre 2019

Mostra della pittrice Silvia Cardin

Mostra della pittrice Silvia Cardin

La mostra, dal titolo "Ammentos", sarà aperta presso le sale dell'ex Convento alle Clarisse da venerdì 18 dicembre 2015 fino a venerdì 15 gennaio 2016

La pittrice ha compiuto i suoi studi a Brera e a Monza. A Milano ha esposto in alcune collettive all'inizio degli Anni 70 e poi, dopo il trasferimento in Sardegna, dal 1973 al 1976 ha avuto modo di esporre i suoi dipinti ad Alghero.

Mostra di pittura

Dopo una pausa di una trentina d'anni, in cui si è dedicata esclusivamente alla famiglia, Silva Cardin nel 2005 ha ripreso in mano pennelli e colori. Prima della "pausa" familiare, dipingeva soprattutto nature morte, con uno stile via via più stilizzato. Da quando ha ripreso il suo percorso di ricerca artistica, invece, ha iniziato a dipingere figure maschili e femminili, stilizzando al massimo i tratti e togliendo volume alle figure.

Dal 2013, la pittrice ha affiancato all'uso dei colori acrilici, il disegno a china. Due mondi paralleli, quelli della Cardin, nei quali emerge sempre chiara la sua cifra stilistica.

I dipinti solitamente sono la traduzione in immagini degli stati d'animo e delle emozioni dell'artista. Mentre nelle chine emergono i ricordi dell'infanzia della pittrice, legati ai viaggi nei paesi della Sardegna.

Durante la sua infanzia, infatti, negli Anni 50, Silva Cardin ha trascorso alcune estati in un piccolo paese vicino a Sassari nutrendo la sua giovane anima con esperienze meravigliose, rimaste indelebili nella memoria forse perché irripetibili nel lontano mondo della metropoli.


Nei dipinti di Silva Cardin le emozioni si trasformano in immagini e i ricordi dell'infanzia diventano fotografie di un'altra epoca, quando le donne andavano alla fonte con le brocche in testa, le anziane stavano in spiaggia vestite in costume sardo e le processioni erano una festa dei colori.
Le donne che animano le sue opere sono le principesse di ogni paese della Sardegna, esattamente come nei propri ricordi di bambina, chiari e limpidi Ammentos di una terra ricca di riti e di magia.


Condividi questa notizia

Versione stampabile