Ozieri, Lunedì 25 Settembre 2017

Compostaggio Domestico

Compostaggio Domestico

Scade il 31.01.2017 la possibilità di inoltrare la domanda di adesione al progetto per il compostaggio domestico

Il rispetto per l'ambiente va di pari passo con la riduzione dei quantitativi di rifiuti da smaltire. È questa la filosofia alla base del progetto presentato dall'assessorato Ambiente del Comune di Ozieri.

Sul sito del Comune è pubblicato l'avviso, il regolamento e il modulo di domanda, l'iniziativa vuole essere un piccolo, ma significativo contributo, per formare una coscienza ecologica che costituisca un aiuto per la riduzione della produzione dei rifiuti da conferire al servizio di raccolta e smaltimento.
Il compostaggio domestico è una pratica volontaria con la quale le utenze domestiche possono autonomamente smaltire la frazione umida dei rifiuti con le modalità specificate nel regolamento per l'auto-compostaggio domestico approvato dal Consiglio comunale.

Giova ricordare che una tonnellata di umido conferita all'impianto costa oltre 90 euro, a questo vanno aggiunti il servizio di raccolta e trasporto, il tutto grava sulle bollette TARI delle famiglie ozieresi.
Ad ogni famiglia che sceglierà di praticare il compostaggio domestico verrà riconosciuta, sulla quota variabile del tributo, una riduzione fino al massimo del 30 per cento con effetto dal 1° gennaio dell'anno successivo a quello di presentazione dell'istanza.
In deroga avranno effetto per l'annualità 2017 le domande che perverranno entro il 31 di Gennaio.

Sono molto soddisfatto -afferma l'assessore Lostia- per l'attivazione di questa procedura che ci consente di raggiungere due importanti obbiettivi: innalzare la qualità del servizio di gestione dei rifiuti sotto l'aspetto ambientale e introdurre benefici economici per chi ha comportamenti virtuosi nella gestione della raccolta differenziata.

Documentazione

Avviso del 06 Dicembre 2016 - Modulo di Domanda e Regolamento per l'autocompostaggio

Condividi questa notizia

Versione stampabile