Ozieri, Lunedì 21 Maggio 2018

Fiera di Ozieri 2018

Il 21 e 22 Aprile la FIERA DI OZIERI 2018

Attesi alla Mostra Nazionale dei Bovini Razze Charolaise e Limousine bovini da tutta la penisola. In programma anche la Rassegna Agro alimentare, la Mostra Regionale dei Formaggi Casu 2018 e l’esposizione di macchine e attrezzature agricole.


È stata fissata per il 21 e 22 aprile la Fiera Zootecnica ed Agro Alimentare di Ozieri, il cui programma prevede quest'anno la Mostra Nazionale dei Bovini Razze Charolaise e Limousine organizzata insieme all'ANACLI e l'ARA.

Nei giorni scorsi la Giunta Comunale ha approvato il programma dell'intera manifestazione fieristica che contempla anche le esposizioni di ovini, caprini ed equini, la Rassegna agro alimentare, la MostraRegionale dei Formaggi, l'esposizione di macchine ed attrezzature agricole. Peraffrontare l'impegno straordinario necessario all'organizzazione della mostranazionale, si sono già tenuti incontri presso l'Assessorato Regionaleall'Agricoltura, con i responsabili dell'Ara e dell'Anacli e con il Servizioveterinario della ASL.

Per affrontare l'impegno straordinario necessario all'organizzazione della mostra nazionale, si sono già tenuti incontri presso l'Assessorato Regionale all'Agricoltura, con i responsabili dell'Ara e dell'Anacli e con il Servizio veterinario della ASL.

Un appuntamento che si inserisce nel panorama nazionale delle mostre zootecniche, con un risalto che si preannuncia di notevole rilevanza. Almomento non si conosce ancora il numero di capi che saranno presenti a Ozieri,ma già dalle prime informazioni diffuse dall'Anacli oltre agli allevamentiprovenienti da tutta la Sardegna, dovrebbero arrivare ad Ozieri bovini dallaLombardia, Toscana, Lazio, Umbria, Campania e Sicilia. Regioni leader, insiemealla Sardegna, negli allevamenti delle razze da carne Charolaise e Limousine.

« C'è tutto il nostro impegno» - spiega il sindaco Marco Murgia- «per garantire un appuntamento degno del rilievo nazionale e per questo stiamolavorando per riuscire a migliorare le condizioni di accoglienza degliallevatori e la qualità generale della manifestazione fieristica. Ci attende unimpegno straordinario e per questo ringrazio tutti i soggetti che sarannocoinvolti nell'organizzazione a cominciare dall'Anacli che ci ha riposto la suafiducia assegnandoci la Mostra Nazionale, l'Ara Sardegna e l'AssessoratoRegionale all'Agricoltura».

Molto si potrà fare in più grazie alle misure varatedall'Assessorato Regionale all'Agricoltura per il sostegno delle tre mostrezootecniche che si svolgono in Sardegna. La prima sarà appunto ad Ozieri, poiseguiranno Arborea e Macomer. Il supporto della Regione era stato chiesto daitre comuni che fin ad oggi hanno dovutosostenere da soli il pesante onere di organizzare insieme all'ARA e alle Apa,le mostre zootecniche, appuntamenti considerati fondamentali in favore delladiffusione degli allevamenti selezionati in Sardegna. Ozieri potrà contare suuna dotazione maggiore di finanziamento determinata dal fatto di ospitare unarassegna nazionale. Il sistema non è comunque dei più semplici in quanto sitratta di un regime notificato alla Commissione Europea per la concessione diaiuti nel rispetto del regolamento UE 702/2014. Saranno quindi assegnatesovvenzioni alle imprese agricole sotto forma di servizi necessari allapartecipazione alla mostra.

PROGRAMMA

  • Venerdì 20 Aprile - Ore 14 - 16: Arrivo e sistemazione capi nelle poste e allestimento stand
  • Sabato 21 Aprile - Ore 8 - 13: Lavori delle giurie per valutazione individuale manze, giovenche e vacche
  • Sabato 21 Aprile - Ore 11: Percorso sensoriale di degustazione di formaggi e vini (chi intende prenotare 079781221 –079781234);
    Degustazione guidata formaggi vaccini a cura di Massimiliano Venusti Agenzia Laore; Il vino in Sardegna e i formaggi a cura di Tonino Arcadu
  • Sabato 21 Aprile - Ore 15 - 19: Lavori delle giurie per valutazione individuale
  • Domenica 22 Aprile - Ore 11: Sfilata Stalloni dell'Agris Dipartimento Incremento Ippico. Sfilata e cerimonia di premiazione Bovini e interventi autorità

CONVEGNO

BOVINO DA CARNE: RINTRACCIABILITÀ E ALLEVARE IN SALUTE

Sabato 21 Aprile, ore 18,00

  • ore 18,00 - Apertura dei lavori: Vitangelo Tizzano, Presidente Aras
  • ore 18,10 - Saluto del Sindaco di Ozieri, Marco Murgia; Saluto del Presidente ANACLI, Adriano Borgioli; Saluto del Presidente AIA, Roberto Nocentini; Saluto del Consigliere ANACLI, Vanni Tamponi
  • ore 18,30 - Tecnologie innovative per la determinazione dell'origine delle carcasse, Marco Acciaro, Agenzia Agris Sardegna
  • ore 19,00 - Le parassitosi del Bovino da Carne; un problema zootecnico-sanitario da non sottovalutare, Tonino Scala, Docente di Parassitologia Dipartimento Medicina Veterinaria UNISS
  • ore 19,30 - Discussione
  • Chiude i lavori l'Assessore all'Agricoltura e R.A.P., Dr. Pierluigi Caria

Orari di apertura cancelli Fiera

Sabato 21 aprile apertura in orario continuato dalle 9,30 alle 20

Domenica 22 aprile apertura in orario continuato dalle 9,30 alle 18

Ingresso € 2,00 (esclusi minorenni)

MODULI DI DOMANDA


immagine

Condividi questa notizia

Versione stampabile