Ozieri, Mercoledì 18 Settembre 2019

Immagini: Le chiese

Chiesa dei Cappuccini

L'arrivo dei Cappuccini o la prima fondazione di conventi dei frati Cappuccini in Sardegna risale al 1591. I primi conventi sorti nell'isola furono quelli di Cagliari, di Sassari e Ozieri presso la chiesa di Nostra Signora di Loreto (conosciuta anche come Chiesa di Su Redu).
Dopo due anni di dimora in quella chiesa (già officiata dai frati minori osservanti - 1470-1528 - prima di passare alla chiesa di S. Francesco), nel 1593 i Cappuccini si trasferivano presso la chiesa dedicata ai Santi Cosma e Damiano, posta su una collina che domina la città. Di questo passaggio è testimone la lapide in ardesia che possiamo ancor oggi leggere su una parete della sacrestia del santuario (vedi foto n.3). Qualche secolo dopo, lo testimoniano documenti sicuri, ritroviamo i segni di una viva devozione alla Madonna del Rimedio nella Chiesa dei Cappuccini.
(testo tratto da "Cenni Storici sulla devozione alla Vergine del Rimedio, 1986").

1. Facciata1. Facciata
2. Altare2. Altare
3. Lapide in ardesia3. Lapide in ardesia
4. La Madonna del Rimedio4. La Madonna del Rimedio
5. Martirio SS Cosma e Damiano5. Martirio SS Cosma e Damiano
6. Martirio SS Cosma e Damiano6. Martirio SS Cosma e Damiano
7. Urna reliquie S Valentino7. Urna reliquie S Valentino
8. Pulpito8. Pulpito