Vai a sottomenu e altri contenuti

Approvato l'ordine del giorno del Consiglio Comunale sull'emergenza delle morti sul lavoro

Data: 10/07/2008
Approvato l'ordine del giorno del Consiglio Comunale sull'emergenza delle morti sul lavoro

L'intento è quello di intraprendere iniziative volte a concorrere ad una maggiore tutela dei lavoratori e ad arginare l'attuale emergenza delle morti bianche;

In relazione ai recenti fatti di cronaca che registrano numerosi casi di tragedie sul lavoro, il Consiglio Comunale di Ozieri ha approvato l'ordine del giorno sull'emergenza delle morti sul lavoro e chiede alle istituzioni ed ai soggetti maggiormente coinvolti di definire unitariamente e prima possibile il nuovo Testo Unico sulla Sicurezza allo scopo di dare organicità alle tante norme che regolano la materia e, in particolare, a quelle riguardanti la prevenzione, la formazione, la certezza delle sanzioni e i controlli, anche attraverso il potenziamento dei servizi ispettivi.

Ordine del Giorno del Consiglio Comunale: emergenza morti sul lavoro.

Il Consiglio Comunale di Ozieri, espressione istituzionale di una comunità locale che ha sempre difeso il diritto al lavoro e con esso la dignità e l'emancipazione della persona umana, con l'intento di intraprendere iniziative volte a concorrere ad una maggiore tutela dei lavoratori e ad arginare l'attuale emergenza delle morti bianche;
Esprime innanzitutto il cordoglio nei confronti dei familiari dei tanti lavoratori che, anche in questi ultimi giorni, hanno perso tragicamente la vita nel posto di lavoro;
Condanna la cultura di illegalità e mancanza di regole che sembra prevalere nei luoghi di lavoro con conseguente esposizione dei Lavoratori a rischi e incidenti mortali sempre più numerosi;
Considrea la sicurezza nei luoghi di lavoro un dovere assoluto ed un diritto intoccabile;
Chiede alle istituzioni ed ai soggetti maggiormente coinvolti (Organizzazioni Imprenditoriali e Sindacato dei Lavoratori), di definire unitariamente e prima possibile il nuovo Testo Unico sulla Sicurezza allo scopo di dare organicità alle tante norme che regolano la materia e, in particolare, a quelle riguardanti la prevenzione, la formazione, la certezza delle sanzioni e i controlli, anche attraverso il potenziamento dei servizi ispettivi;
Ritiene indispensabile ed urgente che anche la Regione Sardegna approvi, come annunciato, il Piano Regionale per la Sicurezza e la Salute nei Luoghi di Lavoro.
Auspica che tale piano sia definito con il coinvolgimento di tutti i soggetti istituzionali, sociali, culturali ed economici presenti in Sardegna;
Si impegna ad assumere prontamente iniziative a carattere locale rivolte al mondo del lavoro compreso quello domestico (Incontri-Seminari formativi-Dibattiti etc.) al fine di sensibilizzare i cittadini sul tema della sicurezza e della tutela della salute negli ambienti di lavoro.
Impegna il Sindaco e la Giunta ad assumere tutte le iniziative necessarie affinché anche nella Città di Ozieri vengano rispettate ed applicate le norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro contenute nella Legge 626/94.
Ozieri li 16.06.2008.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto