Vai a sottomenu e altri contenuti

Istituzione del senso unico alternato

Data: 19/12/2018
Istituzione del senso unico alternato

Istituzione senso unico alternato regolato da impianto semaforico e/o movieri nella via Roma nel tratto tra la rotatoria e la via S. Michele.



Vista la nota del 28795 del 17/12/2018 da parte di CSI Consorzio Stabile Servizi Integrati avente ad oggetto la richiesta di emissione di ordinanza per l'istituzione del senso unico alternato regolato da impianto semaforico e/o movieri nella via Roma ( ex S.S. 128 bis) nel tratto tra la rotatoria e la via S. Michele ai fini del rifacimento della condotta fognaria e relativi allacci come da autorizzazione comunale del 22/08/2018;

Accertato che a norma delle vigenti disposizioni in materia di circolazione stradale ( artt. 5,6 e 7 D. Lgs 285/1992) , l'ente proprietario della strada può con ordinanza disporre la limitazione della circolazione e stabilire divieti di carattere temporaneo o permanente per ciascun tratto di strada;

Ravvisata la necessità e l'urgenza, per quanto sopra, di adottare provvedimenti finalizzati a consentire l'esecuzione dei lavori in tempi ragionevoli in modo da limitare i disagi alla circolazione stradale nella predetta zona e nelle vie limitrofe;

Con Ordinanza n. 230 del 18 Dicembre 2018, dispone:

  • L'istituzione del senso unico alternato regolato da impianto semaforico e/o movieri, così come da art. 42, comma 3 lett b) e c) del D.P.R. 16/12/1992 n. 495 lungo la via Roma ( ex S.S. 128 bis) nel tratto tra la rotatoria e la via S. Michele per l'esecuzione dei lavori citati in premessa;
  • Alla ditta CSI Consorzio Stabile Servizi Integrati con sede in via 1 Maggio 150/B Ancona di provvedere alla installazione della relativa segnaletica afferente al cantiere temporaneo, tutte le segnalazioni predisposte per la deviazione del traffico nonché gli sbarramenti atti alla delimitazione del cantiere e di quant'altro necessario per eseguire le lavorazioni richieste in sicurezza;
  • L'inizio degli effetti giuridici del presente provvedimento decorre successivamente alla installazione della regolare segnaletica stradale;
  • La ditta esecutrice dei lavori è incaricata di rimuovere il cantiere in modo da permettere il transito regolare nei giorni di sabato e nelle festività, compatibilmente con le esigenze di sicurezza e di salvaguardia delle lavorazioni;

Il Corpo di Polizia Locale è incaricato della vigilanza sul rispetto della presente Ordinanza.

L'esecuzione e la vigilanza del presente provvedimento sono di competenza degli Organi di Polizia Stradale indicati all'art. 12 del C.d.S.;

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
ordinanza_230_2018 Formato pdf 99 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto