Vai a sottomenu e altri contenuti

Istituito il Polo Catastale Unico

Data: 15/10/2007
Istituito il Polo Catastale Unico

Nella seduta del 27 settembre 2007 il Consiglio Comunale ha approvato l'istituzione del Polo Catastale Unico.

Si tratta di una nuova struttura tecnico burocratica chiamata a esercitare, in forma aggregata, i servizi catastali trasferiti agli enti locali in applicazione del decreto legislativo n. 112 del 1998. Hanno aderito alla importante iniziativa ben 27 Comuni, rappresentativi di un popolazione di oltre 40.000 abitanti ed equamente suddivisi in tre delle più importanti regioni storiche del Nord Sardegna: il Logudoro, il Goceano, il Mejlogu.
Alla Città di Ozieri l'onore di essere designata quale capofila della Associazione intercomunale e il conseguente onere della organizzazione dello sportello catastale centrale deputato allo svolgimento di tutte le funzioni attualmente assegnate agli Enti Locali: l'aggiornamento costante della banche dati, la possibilità di consultazione, il rilascio di visure e di certificazioni.
Alla sede centrale saranno affiancate almeno due sedi decentrate. Tutti gli Enti conservano comunque la facoltà di rendere operativo nel proprio territorio un centro locale di servizio per l'espletamento delle funzioni catastali di base.
Le attività del Polo Catastale saranno finanziate e implementate in parte con le risorse umane, strumentali e finanziarie trasferite dallo Stato e in parte attraverso le tariffe, concordate a livello intercomunale, che i cittadini dovranno corrispondere per avvalersi dei servizi, prima erogati, per conto della Amministrazione Centrale, dalle Agenzie del Territorio.
Concorreranno alle spese di gestione anche i Comuni aderenti attraverso una compartecipazione fondata sul numero dei rispettivi residenti.
Fra le molteplici aree di intervento del neo costituito Polo Catastale, di fondamentale importanza, anche ai fini della introduzione di una maggiore perequazione del prelievo fiscali sui beni immobili, appare il riordino sistematico delle situazioni pregresse di ciascun contesto territoriale. In tale prospettiva è stata prevista, nell'ambito delle intese convenzionali generali, la possibilità di stipulare accordi aggiuntivi specifici fra uno o più degli Enti partecipanti e il Comune capofila.
La Convenzione istitutiva, approvata da tutti i Consigli Comunali degli Enti aderenti, ha una validità decennale.
Ogni Comune ha la facoltà di esercitare il diritto di recesso entro il 31 dicembre di ogni anno.
È contemplata, di converso, la possibilità di ampliare il raggio di azione del Polo Catastale attraverso l'adesione di ulteriori municipalità.

Elenco dei Comuni aderenti

Ozieri, Anela, Ardara, Banari, Benetutti, Bessude, Bonnanaro, Bono, Bonorva, Bottidda, Bultei, Burgos, Cheremule, Cossoine, Esporlatu, Giave, Illorai, Ittireddu, Mara, Mores, Nughedu San Nicolò, Nule, Padria, Pattada, Pozzomaggiore, Chiesi, Tula.



[ Materiale disponibile nel sito ]


 Schema di Deliberazione [clicca per scaricare il file in f.to Word]

 Allegato 'A' - Convenzione [clicca per scaricare il file in f.to Word]

  Allegato 'B' - Convenzione AGT [clicca per scaricare il file Pdf]

  Deliberazione del Consiglio Comunale n. 54 del 27.09.2007 [clicca per scaricare il file Pdf]


Comune di Ozieri / Ufficio Relazioni con il Pubblico

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Referente: MEM Informatica
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto