Vai a sottomenu e altri contenuti

Ozieri in evidenza a Savigliano

Data: 16/10/2007
Ozieri in evidenza a Savigliano

Straordinario successo delle eccellenze gastronomiche di Ozieri alla Festa del Pane di Savigliano

Straordinario successo delle eccellenze gastronomiche di Ozieri alla Festa del Pane di Savigliano, fiorente centro agricolo piemontese di circa 20.000 abitanti, che ospita da anni la più importante manifestazione internazionale dedicata alla cultura del panificazione.
La cittadina del cuneese ha visto cimentarsi le qualificatissime delegazioni europee attorno a sua maestà il pane.
La kermesse si è svolta nel cuore di un magnifico scenario architettonico, dominato da Palazzo Cravetta e dalla antiche chiese di Sant'Andrea e di San Pietro dei Cassinesi.
Nei tre giorni della maratona del gusto oltre 100.000 visitatori si sono accostati ai gazebo predisposti per l'esposizione di prelibatezze provenienti da ogni angolo del Vecchio Continente e non solo. Accanto al celebre pane di Altamura i pani del Trentino, della Val d'Aosta, delle valli bergamasche, della Lunigiana, della Sicilia. Una festosa atmosfera di amicizia e di confronto ha salutato la fragrante sfilata dei pani della Catalogna, dell'Alsazia, della Costa Azzurra, dell'Irlanda, della Bielorussia, della Romania, della Slovacchia, della Polonia e dell'Ungheria. Un vero e proprio festival di sapori e di profumi reso ancora più vivo dal crepitare dei forni per la cottura del pane, continuamente rinfocolati per fare fronte alle incessanti richieste di degustazione.
Spazio anche per una iniziativa di elevatissima valenza: bread for peace... pane per la pace. Dal pane spezzato e condiviso verso la pace. Con questa nobile motivazione la fondazione dell'Alta Galilea Beresheet la Shalom ha attratto donne di etnia e religione differente verso un comune antichissimo sapere: la preparazione del pane. La sapienza della panificazione, tramandata da tempo immemorabile, può dunque unire e rendere fratelli anche in un contesto di forti e sanguinose divisioni. Il miracolo del pane si è così ripetuto accompagnato dalle mirabili evoluzioni dei gruppi di ballo fra i quali hanno brillato gli interpreti di Ozieri, ambasciatori della Sardegna e della nostra danza tradizionale, salutati da scroscianti e ripetute salve di applausi.
Similare entusiasmo hanno suscitato le proposte gastronomiche ozieresi. La sinfonia del gusto logudorese aperta dalla armonica levità della spianata ha avuto come sapidissimo contrappunto la forte suggestione della inimitabile greviera e si è conclusa con le morbide melodie offerte dai sospiri e dalle copuletas.
A proposito del tipico formaggio vaccino ozierese è stata riproposta con autorevolezza, nell'ambito dei contatti culturali saviglianesi, la tesi che attribuisce ai maestri casari piemontesi l'introduzione di quelle particolari lavorazioni artigianali che hanno dispiegato gli orizzonti a un prodotto di nicchia ormai destinato a un grande futuro.
Viva soddisfazione è stata espressa, a nome dell'Amministrazione Comunale dall'Assessore alle Attività Produttive Antonello Sgarangella: 'L'appuntamento autunnale di Savigliano promuove le attrattive della nostra Città e contribuisce a far conoscere e apprezzare le nostre produzioni. Ciò attraverso l'intescambio culturale ed economico fra realtà accomunate dalla vocazione per la cultura del pane'.
L'Assessore ha concluso esprimendo â?oil plauso della cittadinanza per il forte impegno profuso dai produttori, dalla Pro Loco e dall'Associazione del Balletto Folk di Ozieri per la positiva riuscita di un evento che costituisce fondamentale elemento dei programmi per lo sviluppo territoriale e la compiuta valorizzazione dei tesori alimentari della Città'.



Clicca sulle immagini per visualizzare l'ingrandimento

Produttori di OzieriProduttori di Ozieri
Amministratori di Ozieri con il Presidente della Regione PiemontePresidente Regione Piemonte Mercedes Bresso
Il Sindaco di Savigliano con lSindaco di Savigliano Aldo Comina
Intervista per la televisioneIntervista per la televisione
Esibizione del Gruppo folk di OzieriEsibizione del Gruppo folk di Ozieri
Lo Stand di OzieriLo Stand di Ozieri

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Referente: MEM Informatica
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto