Vai a sottomenu e altri contenuti

Presentazione libro: Le ragazze sono partite

Data evento: 18/06/2015 Luogo: Categoria: Manifestazioni culturali
Presentazione libro: Le ragazze sono partite

Nella sala Conferenze del Centro Culturale San Francesco, il 25 giugno alle ore 18,00 lo scrittore e giornalista di Perdasdefogu Giacomo Mameli presenterà il suo libro che racconta la storia di ragazze che nel dopoguerra emigrarono verso il continente

Giovedì 25 giugno alle 18.00 nella sala conferenze del Centro Culturale San Francesco Giacomo Mameli presenta il suo ultimo libro 'Le ragazze sono partite', CUEC editrice Cagliari.

Si tratta di storie di ragazze sarde che nel dopoguerra sfuggivano alla miseria del paese, offrendosi come domestiche soprattutto a Roma, ricompensate con paga mensile e condizioni di vita molto più soddisfacenti rispetto allo status di 'theracca', ovvero serve, in Sardegna.

Altre ragazze puntavano all'estero ed al nord Italia per lavorare anche nelle fabbriche, mentre i giovani emigravano all'estero (miniere e fabbriche) o nel Nord Itala.

Il libro è costruito inframmezzando i racconti sulle nuove vite delle ragazze a ricordi, flashback, descrizioni del luogo d'origine lasciato.
Si compone un quadro in cui luogo d'origine e luogo d'immigrazione sembrano compresenti.

L'autore non ha voluto separare ciò che nelle menti delle ragazze è parte di un continuum.

Immagini di vita quotidiana a Foghesu e nella Roma borghese, a Milano o in Svizzera si sovrappongono. Un contrasto forte tra due tipi di vite così diverse ma contemporanee.

Uno squarcio sul mondo e sulla storia non solo delle migrazioni interne, ma delle relazioni familiari e sociali di un mondo fatto di padroni e servi e di una Italia ancora agro-pastorale, da una parte, e industriale, dall'altra.

Un libro ricco di contenuti e scritto con il linguaggio semplice e genuino delle protagoniste, che l'autore ha sapientemente raccolto e organizzato, storicizzando il fenomeno umile ma al tempo stesso importante.
Una lettura piacevole e veramente interessante.

Interverrà la prof.ssa Antonietta Mazzette dell'Università di Sassari e l'Assessore alla Cultura del Comune di Ozieri, Giuseppina Sanna.

Condividi questa notizia
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto