Vai a sottomenu e altri contenuti

L'Arte del Saper Fare: 'un viaggio ricco di emozioni intense'

Data evento: 22/09/2008 Luogo: Categoria: Manifestazioni culturali
L'Arte del Saper Fare: 'un viaggio ricco di emozioni intense'

Un grande successo, forse oltre le aspettative dell'assessore alle Pari Opportunità Beatrice Chessa, per la manifestazione 'L'Arte del Saper Fare' svoltasi sabato 13 e domenica 14 settembre 2008.

Un grande successo per la manifestazione 'L'Arte del Saper Fare' svoltasi sabato 13 e domenica 14 settembre 2008, forse oltre le aspettative dell'assessore alle Pari Opportunità Beatrice Chessa, che ha dichiarato 'È un successo di pubblico andato oltre le previsioni, ma quel che conta di più è che abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo preposti: il primo quello di far uscire dall'ombra delle mura domestiche l'estro delle donne capaci di realizzare con inventiva e passione incredibili lavori manuali (dal cucito alla tessitura, all'uncineto, ricamo, ecc.; il secondo obiettivo è stato quello di mettere a disposizione una vetrina che potesse offrire nuove pportunità di lavoro che si potranno concretizzare attraverso i contatti avuti nell'ambito della manifestazione e con la richiesta rivolta dall'amministrazione comunale alla Provincia, di poter organizzare corsi professionali destinati alle giovani e ai giovani che ne hanno fatto richiesta attraverso un questionario consegnato ai visitatori.
La soddisfazione maggiore è stata quella vedere negli occhi dei visitatori stupore e ammirazione per le incredibili opere realizzate da oltre settanta espositori che oltre a mostrare i manufatti esposti davano modo di ammirare le tecniche di realizzazione degli stessi
'.

Alcuni visitatori hanno ritenuto opportuno ringraziare l'amministrazione comunale per la bella iniziativa con scritti che ci fa piacere pubblicare:

Lettere a 'L'Arte del Saper Fare'

da Tiziana F. (Milano)

Gent.mo Sig.Sindaco di Ozieri,
desidero esprimere i miei complimenti per l'interessantissima iniziativa che è stata organizzata ad Ozieri, nel quartiere fieristico San Nicola nelle giornata del 13 e 14 settembre.
Sono una estimatrice della cultura sarda e ho apprezzato tantissimo l'intervento di Chiara Vigo che ben si inseriva nel contesto della kermesse dedicata alla creatività delle donne, tra tradizione e presente.
Ho avuto modo inoltre di visitare e conoscere una bella città, ricca di iniziative e di monumenti.
Rinnovo quindi a tutti gli organizzatori dell'evento (pro loco,assessorati alla cultura, alle fiere e soprattutto alle pari opportunità,i miei più sinceri complimenti per quanto è stato proposto e condiviso da tutti.
Auspicando iniziative future, porgo cordiali saluti.

Tiziana F., Milano
(lettera firmata)


da Mirella M., Roberta V., Maria S., Franca L. (Milano)

ALla cortese attenzione dell'assessore alle Pari Opportunità
del Comune di Ozieri

In vacanza in Sardegna, su suggerimento di un'amica ozierese, abbiamo avuto modo di partecipare il 13 e 14 settembre, all'iniziativa 'Impara l'arte e mettila da parte' che si è tenuta nella Vostra bella cittadina.
Con piacevole stupore abbiamo constatato che al mondo femminile veniva finalmente riconosciuto l'estro, la passione e la vitalità che da sempre lo caratterizza e al quale, purtroppo, viene data poca visibilità e spazio.
Ci siamo incantate davanti ai lavori creati dalle donne, dai minuziosi ricami, all'esplosione dei colori delle tele dipinte, dalla fantasia dell'assemblare oggetti e materiale vario, che ci hanno confermato quanto e come le donne sanno essere abili e ricche di inventiva!
È stato un viaggio ricco di emozioni intense, che ci ha inorgoglito in quanto donne.
Che dire poi della grande energia e passione trasmessa da Chiara Vigo, esempio di donna che sa coniugare tradizione e innovazione comunicativa per tramandare alle nuove generazioni un patrimonio culturale misconosgiuto?
Dalla nostra vacanza in Sardegna ricorderemo soprattutto quanto abbiamo ammirato nelle due giornate ozieresi!.
Grazie dunque a chi ha permesso e organizzato questa iniziativa, che ci auguriamo possa ripetersi ancora.
Con i più cordiali saluti.

Mirella M., Roberta V., Maria S., Franca L. (Milano)
(lettera firmata)



Le immagini de 'L'arte del Saper Fare'

  • Clicca qui per vedere le immagini.


torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto