Vai a sottomenu e altri contenuti

Economia, Enti, Uffici e Istituti scolastici

Dal punto di vista socio economico, Ozieri con i suoi 11.000 abitanti rappresenta il centro di riferimento per il territorio del Monte Acuto e quindi è sede di enti, uffici e istituti scolastici.

Fra gli altri hanno sede a Ozieri:

  • la Comunità Montana
  • l'Ospedale e il Distretto Sanitario
  • il Consorzio Industriale
  • il Consorzio di Bonifica
  • l'Istututo Incremento Ippico
  • la Stazione Ferroviaria
  • la Stazione degli autobus
  • l'Ersat
  • l'Ispettorato Agrario
  • la Stazione Forestale
  • il Commissariato di PS
  • la Compagnia di Carabinieri
  • l'Ufficio delle Entrate e del Registro
  • l'Inps
  • l'Istituto Tecnico per Ragionieri
  • Geometri e Agrario
  • il Liceo Scientifico
  • il Liceo Classico

Fra le strutture sociali:

  • il teatro civico
  • la piscina
  • il palazzetto dello sport
  • diverse ludoteche e biblioteche

L'economia è prevalentemente indirizzata verso la produzione agro-zootecnica con presenze notevolissime di capi ovini e bovini altamente selezionati e allevati con moderne tecniche produttive.

Interessante anche lo sviluppo delle attività di produzione agro-alimentare:

  • carni
  • formaggio
  • pane
  • dolci tipici

In questo ambito si sta realizzando un interessante programma di valorizzazione delle produzioni tipiche in particolare del pane fine di Ozieri, conosciuto anche oltre la Sardegna come Spianata di Ozieri, per la quale si stanno realizzando progetti interessanti quali la costruzione di antichi forni e l'adesione all'Associazione Nazionale Città del Pane.

Altri progetti prevedono la tutela e la valorizzazione dei dolci tipici di Ozieri: Sospiri e Copulettas, del formaggio Greviera (una produzione importata nel corso del Regno Sardo Piemontese che si sta riscoprendo oggi) e dei vini tipici prodotti in collina.

Va sviluppandosi anche la produzione industriale ed artigianale favorita dalla disponibilità di aree attrezzate comunali, private e del consorzio industriale Z.I.R. di Chilivani.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto